Domenica, 11 Aprile 2021
ad

TIM e Comau: il 2021 inizia con un importante accordo commerciale

Tim e Comau hanno stretto un accordo commerciale che porterà le due aziende a una stretta collaborazione per la trasformazione digitale delle industrie manifatturiere.

TIM e  Comau: il 2021 inizia con un importante accordo commerciale
TIM e Comau: il 2021 inizia con un importante accordo commerciale

Tim e Comau hanno stretto un accordo commerciale che porterà le due aziende a una stretta collaborazione per la trasformazione digitale delle industrie manifatturiere.

Quello stretto tra Tim e Comau è senza dubbio uno degli accordi più importanti nel settore dell'Internet of Things degli ultimi anni per l'Italia. Le due aziende andranno a creare una sinergia che sfrutterà le rispettive conoscenze nei settori dell'analisi dei dati, nella robotica, nell'intelligenza artificiale e nell'edge computing.

L'accordo è il culmine di una prima sperimentazione sul campo, durante gli scorsi due anni, che ha portato alla realizzazione di nuovi prodotti IoT pensati esclusivamente per le aziende manifatturiere italiane.

Il primo di questi prodotti è ‘Industrial IoTIM powered by Comau’, l'innovativa soluzione che permetterà il monitoraggio e la diagnostica, sia in loco che in remoto, dei macchinari industriali di produzione manifatturieri.
Grazie ad innovativi sistemi previsivi, e predittivi, potranno essere evidenziati in modo migliore gli interventi di manutenzione e assistenza.
Questo sarà possibile grazie alla connettività ultrabroadband e ai servizi Edge cloud e Industrial IoT di TIM. L'accordo tra le due aziende prevede inoltre l'intervento di Olivetti, la digital farm del Gruppo TIM, che metterà a disposizione il know-how maturato nel settore del supporto e dell’assistenza tecnica.

La digitalizzazione dei macchinari permetterà una pianificazione e una gestione del flusso produttivo più efficiente a tutti i livelli organizzativi. Infatti, non saranno coinvolti solo i manager, ma anche gli stesi operatori di linea.
Tutto questo per permettere di poter prendere decisioni strategiche e operative in modo più rapido e funzionale.

Mai come oggi è importante poter gestire a distanza gli impianti produttivi in modo affidabile e sicuro. Proprio grazie all'utilizzo delle soluzioni 5G e Edge cloud offerte da TIM questo è adesso alla portata di tutte le aziende.
supervisione, offrendo importanti benefici nella riduzione dei costi operativi e dei tempi di produzione.

TIM e Comau, con questo accordo, puntano ad avere un ruolo di spicco nel settore dell’Internet of Things (IoT). Un settore che in Italia, dopo un avvio un po' a rilento, ha sempre mostrato importanti incrementi.
Il 2019 il mercato ha chiuso con un valore complessivo oltre i 6 miliardi di euro, segnando un incremento del 24% rispetto a quello fatto nel 2018.

Anche Maurizio Cremonini, Responsabile Marketing di Comau, ha evidenziato l'importanza di questa collaborazione: “Siamo orgogliosi di questa partnership che permetterà a TIM e Comau di aiutare le aziende, sia quelle di più grandi dimensioni che le PMI, ad accelerare nel percorso di trasformazione digitale. Questa collaborazione ha l’obiettivo di mettere a frutto le competenze di TIM e Comau, nei rispettivi ambiti, e le giuste sinergie per offrire un pacchetto all-in che permetta al cliente di accedere in maniera semplice alle tecnologie digitali abilitanti per l’Industry 4.0”.


Notizie più lette

Error: No articles to display