Martedì, 24 Novembre 2020
ad

Come acquistare il migliore aspirapolvere ciclonico

Un aspiratore ciclonico è un piccolo elettrodomestico indispensabile in ogni abitazione. Acquistare il modello migliore non è sempre facile, in particolare se si pensa alla grande disponibilità di modelli presenti in commercio. Vediamo alcune delle sue caratteristiche principali.

Come acquistare il migliore aspirapolvere ciclonico
Come acquistare il migliore aspirapolvere ciclonico

La disponibilità in commercio di modelli di aspirapolvere ciclonico così differenti tra di loro, in molti casi mettono in difficoltà chi si trova a dover fare un acquisto. Modelli verticali con e senza sacco, con filtri dedicati agli animali o meno, con batteria o alimentati mediante cavo elettrico.

Comprendere quale è il modello che meglio andrà a soddisfare le proprie esigenze è importante. Così da non avere dei ripensamenti e rimanere insoddisfatti ad ogni utilizzo.

A cosa serve un aspiratore ciclonico?

Un aspiratore ciclonico è un elettrodomestico utilizzato per pulire polvere, peli e sporcizia di piccole dimensioni che si trovano sul pavimento o sui mobili. Può avere diverse dimensioni, quindi è un elettrodomestico ideale sia per le pulizie in casa che in zone con spazi ridotti come l’automobile.

Una delle caratteristiche principali di questi aspirapolvere, è di non avere un sacchetto per l’immagazzinamento della polvere. La zona dedicata al contenimento di polvere e sporcizia, può essere rimossa e pulita senza grossi problemi anche ad ogni utilizzo.

Un’altra caratteristica che non hanno tutti gli aspiratori ciclonici, ma che è spesso presa seriamente in considerazione da chi ha animali in casa, è quella di acquistare un aspiratore ciclonico con filtro HEPA. Questo filtro, permettere di espellere dall’aspiratore aria filtrata e che quindi contiene percentuali minime di polvere residua.

Mono ciclonico o multi ciclonico?

Per chi ha intenzione di acquistare un aspiratore ciclonico, in commercio esistono due grosse categorie che li distinguono. Quelli dotati di una solo ventola o quelli con più ventole. Vediamo quali sono le loro caratteristiche:

  • aspiratore mono ciclonico. Come è facile comprendere dal nome, questa categoria di aspirapolvere sono dotati di una sola ventola di aspirazione. Oltre ad avere in generale un peso inferiore, anche la loro potenza di aspirazione è inferiore ai modelli con più ventole. Questi aspirapolvere possono aspirare fino al 75% della polvere presente nell’aria aspirata.
  • aspirapolvere multi ciclonico. In questa categoria di aspirapolvere ciclonico sono presenti tutti quei modelli che hanno al loro interno più ventole di aspirazione. Hanno una potenza maggiore di aspirazione, che permette di innalzare fino al 95% la percentuale di polvere che sono in grado di trattenere al loro interno.

Manutenzione di un aspiratore ciclonico

Come è facile comprendere, la manutenzione di un aspiratore ciclonico è molto semplice e veloce. Una volta che si è terminato il suo utilizzo, si può scollegare dalla presa di corrente, rimuovere il contenitore dove è presente la polvere e quindi svuotarlo. Quindi, al termine della procedura di pulizia, si potrà rimettere al suo posto il contenitore.

Se non ci si dimentica di eseguire la pulizia del contenitore di raccolta, l’aspiratore ciclonico funzionerà sempre nel modo migliore. Dimenticarsi di svuotare il contenitore che raccoglie la polvere, può portare a diminuire la sua potenza di aspirazione e nei casi più gravi a surriscaldare il motore dell’aspiratore stesso.

Opinioni sugli aspiratori ciclonici

Le persone che si sono trovate ad utilizzare un aspirapolvere ciclonico sono rimaste piacevolmente stupefatte dalla quantità di polvere e residui che aspira. Inoltre, la praticità e la velocità nel pulirlo è senza ombra di dubbio un’altra delle sue caratteristiche che loro un acquisto ideale per ogni famiglia.

Anche se il prezzo di acquisto è leggermente superiore a quello di altri modelli di aspirapolvere, le sue caratteristiche e la facilità di pulizia lo rendono una scelta di cui non ci si pentirà.


Notizie più lette

Error: No articles to display