Martedì, 24 Novembre 2020
ad

5 consigli per una corretta igiene dentale

Lavarsi i denti ogni mattina e sera non garantisce di dare alla bocca tutta l’attenzione di cui ha bisogno. Anche se una regolare routine è importante, ci sono una serie di buone azioni da fare per mantenere una corretta igiene dentale.

5 consigli per una corretta igiene dentale
5 consigli per una corretta igiene dentale

L’igiene dentale è uno dei fattori più importanti, per chi vuole avere una bocca sana e in salute. Comprendere le tattiche più ideali per lavarsi i denti e mantenere pulita la bocca, può permette di ridurre le spese per la sua salute.

1: Utilizzare la corretta tecnica di spazzolatura dei denti

Un rapido lavaggio dei denti non è una scelta ideale per chi vuole eliminare tutti gli avanzi di cibo e lucidare al meglio i denti. Per ottenere questo, è bene lavarsi i denti con uno spazzolino ad un angolo di 45 gradi rispetto alle gengive. I denti si devono spazzolare con brevi tratti avanti e indietro su entrambi i lati e sulla loro sommità.

La parte posteriore dei denti deve essere pulita con lo spazzolino in verticale con tratti brevi per rimuovere la quantità maggiore di placca possibile.

2: Lo spazzolino non è abbastanza

Molte persone si lavano i denti più volte al giorno ogni giorno, ma questa azione non è abbastanza per avere una corretta igiene dentale. Il consiglio di molti dentisti è di lavare i denti almeno due volte la settimana per alcuni minuti.

Per riempire il tempo in cui ci si lava i denti, si può ascoltare della musica o guardare un video su Youtube. Per chi non ascoltare la musica, è sempre possibile avviare un timer sul proprio cellulare.

3: Scegliere il giusto spazzolino

Per riuscire ad ottenere il massimo dalla pulizia dei propri denti, è bene acquistare il giusto spazzolino per la propria bocca. Lo spazzolino ideale deve permettere di raggiungere le fessure che si trovano vicino ai molari e ogni angolo della bocca. Nella maggioranza dei casi, una persona di età adulta ha bisogno di uno spazzolino da denti di piccole o medie dimensioni.

4: Utilizzare il filo interdentale in modo corretto

Come per lo spazzolino da denti, il filo interdentale è uno degli “attrezzi del mestiere” più importanti per chi vuole seguire una corretta igiene dentale. Quando si elimina ogni residuo di cibo dai denti, si rimuove ogni possibilità che hanno per nutrirsi.

Idealmente, si può utilizzare un pezzo di filo interdentale di circa 20/25 centimetri per pulire al meglio i denti. È bene tenere a mente che il filo interdentale deve strofinare i denti con un movimento che crea una forma di “C” in avanti e indietro. Il filo, deve avvolgersi completamente intorno al dente.

5: Evitare gli spuntini di mezzanotte

Una volta che si è lavati i denti, è bene non mangiare cibo o snack. Per chi ama gli snack americani, patatine o altro cibo da compagnia durante la visione di un film, questo non è sicuramente un fattore positivo per una corretta igiene dentale e dei propri denti.

Fare uno spuntino prima di dormire, se da un lato è sicuramente una scelta sfiziosa per rendere più semplice addormentarsi, dall’altra permette ai batteri presenti in bocca di avere cibo con cui nutrirsi.

L’igiene orale dovrebbe far parte di qualsiasi regime di salute del corpo. Per chi vuole avere una bocca sana, seguire i suggerimenti presenti in questa guida può aiutare a creare una corretta pulizia della propria bocca e quindi portare la propria routine di cura ad un livello successivo.


Notizie più lette

Error: No articles to display