What’s UP ? I film in uscita al Cinema.. dal 7 al 10 Dicembre

????????????????????????????????????

Dirigendoci a grandi passi verso le festività, anche le programmazioni cinematografiche danno ampio spazio alla commedia, con un solo film drammatico, di produzione giapponese, in uscita nelle sale. Buona visione a tutti da What’s UP !

Il professor Cenerentolo

professorCenerentoloRitorno in sala per Leonardo Pieraccioni con il classico schema della commedia degli equivoci. Una variazione sul tema, a cui si presta il suo cinema fin dagli albori, pur considerando una leggerissima flessione drammatica negli ultimi tempi. Con “Il professor Cenerentolo” l’attore e regista toscano si riaccosta ad un canovaccio già abusato, sfruttando un errore fondante l’intero intreccio. Nella fattispecie, il protagonista Umberto sarà condannato alla reclusione dopo aver tentato una rapina in banca per salvare la propria azienda dal fallimento. Dopo aver scontato quasi del tutto la pena detentiva conoscerà, tramite un evento  organizzato dal carcere di Ventotene, la seducente Morgana (Laura Chiatti). La donna lo crederà erroneamente un dipendente della struttura, ed Umberto sfrutterà l’occasione per conoscerla meglio. Dovrà però fare i conti con l’attento direttore (Flavio Insinna), pronto a revocargli il permesso di lavoro in biblioteca al primo errore sull’orario di rientro.

Belle e Sebastien, l’avventura continua Da Naomi Kawase

belleesebastien2Secondo capitolo dell’avventuroso sodalizio cinematografico tra il curioso Sebastien e la bianchissima Belle, il cane da montagna dei Pirenei. Per l’occasione, i due si troveranno a far fronte alla scomparsa di Angelina, in procinto di tornare a casa dopo la guerra e creduta morta dalle autorità locali. I due protagonisti non si daranno però per vinti e, assieme al nonno Cesar, si metteranno subito in cerca di Angelina (Margaux Chatelier). Alla regia ci sarà Christian Duguay, regista canadese con all’attivo produzioni per lo più televisive

Le ricette della signora Toku

Film drammatico giapponese, diretto da un’ottima autrice nipponica. Naomi Kawase ha già all’attivo ottime pellicole come “The mourning forest” e lo struggente “Still the water”. Ancora una volta la scelta ricade su registro drammatico, con il protagonista Sentaro, titolare di una modesta panetteria di paese, che accetta l’aiuto dell’anziana signora Tokue. Il negozio, inizialmente in difficoltà, vedrà rapidamente fiorire gli introiti, grazie alla sapiente arte culinaria della donna, e tra Sentaro e l’anziana nascerà uno splendido rapporto di fiducia grazie al quale ognuno rischiarerà un po’ le nubi nell’animo dell’altro.

aperfectdayA perfect day

Commedia con produzione e regia spagnole, tinta di black humor . Fernando Leon de Aranoa dirige un cast internazionale capitanato da Tim Robbins e Benicio del Toro, e con Melanie Thierry ed Olga Kurilenko, già bond girl in Quantum of Solace e prossima protagonista del nuovo film di Giuseppe Tornatore. I quattro, operatori umanitari nei Balcani durante la guerra, dovranno fare i conti con il rinvenimento di un cadavere in un pozzo, che rischia di contaminare le acque della zona. L’unica soluzione praticabile sembrerebbe quella di recuperare il corpo servendosi di una corda, ma capiranno ben presto che in una terra di nessuno, e in tempi difficili, trovarne una può trasformarsi in un’odissea.

Commenta questo articolo

CONDIVIDI
Articolo precedenteBarletta, strade cittadine chiuse per il periodo natalizio: una scelta controproducente?
Articolo successivoBarletta, record europeo per la seconda edizione dell’Albero di Natale Umano
Michele Lasala
Michele Lasala è nato a Barletta l'11/6/1989. Ha conseguito la maturità scientifica nel 2010. Iscritto alla facoltà di Giurisprudenza, indirizzo d'impresa, é giornalista pubblicista dal 2016. Amante della lingua inglese, ha svolto un corso di Business English e possiede certificato Cambridge di livello B2. Nel 2016 consegue l'attestato Google: Eccellenze in digitale. Appassionato di Cinema e Poesia e scrittore a tempo perso, ha ricoperto il ruolo di responsabile della comunicazione presso NIDOnet e ne é attualmente addetto all'ufficio stampa. Dal Gennaio 2014 é redattore di cultura e spettacolo presso la testata telematica Barletta News.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here