Un viaggio oltre la terza dimensione per gli studenti del Liceo Cafiero

Liceo Cafiero

Oggi, lunedì 22 ottobre, il matematico Andrea Sambusetti incontra i ragazzi del Liceo Cafiero (Barletta) e del Liceo Classico Troya (Andria) per intraprendere un percorso tra matematica e geometrie impossibili. L’appuntamento fa parte de La Scienza a Scuola: scienziati e ricercatori incontrano insegnanti e studenti delle scuole superiori d’Italia. Eventi organizzati da Zanichelli.

Che cos’è la dimensione di un oggetto? Ha senso pensare a spazi con più di tre dimensioni, o essi sono solo un artificio matematico? Come vedrebbe il nostro mondo un essere bidimensionale? E possiamo noi, abitanti della terza dimensione, visualizzare oggetti a più di tre dimensioni?

Domande alle quali risponderà Andrea Sambusetti, matematico dell’Università La Sapienza di Roma negli incontri con i ragazzi del Liceo Cafiero di Barletta (Liceo Scientifico Carlo Cafiero) e con quelli del Liceo Classico Carlo Troya di Andria. Appuntamento dal titolo: Oltre la terza dimensione: un viaggio matematico tra iperpoliedri, geometrie impossibili e computer graphics

Quello del Liceo Cafiero è il primo appuntamento nella provincia di Barletta e Andria del ciclo nazionale “La Scienza a Scuola”. Un tour didattico realizzato da Zanichelli, in giro per le scuole d’Italia, in cui ricercatori, docenti, divulgatori e personalità del mondo scientifico incontreranno i ragazzi per illustrare le ultime novità della scienza. Dalle Onde Gravitazionali alla vita nell’universo. Sono alcuni degli argomenti illustrati negli oltre 60 incontri in Puglia presso gli istituti scolastici superiori italiani.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here