Taekwondo Itf, bilancio ok dal campionato italiano

Un ottimo successo di sport e pubblico, con oltre 300 iscritti e la buona risposta del pubblico: questi gli ingredienti della prima fase del campionato italiano di Taekwondo Itf, andata in scena domenica scorsa al “PalaAssi” di Trani con l’organizzazione dell’Asd Federico II di Svevia di Barletta: “Abbiamo fatto veramente bene-il commento del presidente Ruggiero Lanotte- e il livello tecnico dei tesserati è salito molto, ma anche il calore e la bella atmosfera che si è creata. E’ stata una giornata di sport e disciplina marziale genuina senza alcun intoppo”. Da Trani alla Lombardia il passo è breve: la federazione sta infatti operando in uno stage a Monza, all’attenzione del Maestro Qokaj  Afrim. Lo stage sarà  tenuto dai Maestri Ruggiero  e Giuseppe Lanotte, cinture nere 6 Dan, con la collaborazione dell’istruttore Cosimo Corea.

“Lo stage-conclude Lanotte-ha lo scopo di preparare gli atleti del Nord Italia ai campionati assoluti che si terranno a Roma a metà  maggio”. La prossima tappa del campionato italiano Taekwondo Itf sarà invece il 15 marzo a Trinitapoli, dove è previsto un aumento delle iscrizioni con l’obiettivo di migliorare le performance in prossimità degli europei che si terranno dal 11 al 17 aprile a Salonicco.

A cura di Luca Guerra

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here