International di Taekwondo, numerosi gli atleti di Barletta

taekwondo

TAEKWONDO, LA BAT AGLI INTERNATIONAL MARTIAL ARTS GAMES

Ventiquattro atleti: sedici della Federico II di Svevia Barletta, tre della Coreanteam Trinitapoli, altrettanti del Team Ardito Andria e Canosa e due della Yulgok Margherita. Si presenta così la numerosa, ambiziosa ed agguerrita della Fitsport Italia agli incontri di Taekwondo degli International Martial Arts Games, in programma sabato 2 e domenica 3 novembre a Marina di Carrara. È un evento, che si appresta nel week-end a tagliare il traguardo dell’ottava edizione, di indiscusso prestigio e spessore internazionale.

È un appuntamento che ormai può vantare un posto fisso nel calendario agonistico. “Questa – ha ammesso il master barlettano Ruggiero Lanotte, presidente della Fitsport e vice presidente della federazione europea – è una straordinaria manifestazione internazionale, che si svolge all’interno di un vero e proprio festival delle arti marziali e della Fiera dell’Oriente. È previsto qui a Marina di Carrara l’arrivo da ogni angolo del pianeta di oltre tremila atleti, provenienti anche da India, Mozambico, Estonia e Bosnia-Erzegovina, che si sfideranno nelle diverse discipline marziali. Nel cartellone della manifestazione, inoltre, c’è spazio anche per i campionati mondiali di kickboxing di più sigle. Noi ce la metteremo tutta per ben figurare negli incontri di taekwondo Itf. Ci siamo preparati al meglio e crediamo di avere una squadra competitiva. Siamo convinti di tornare a casa con un buon numero di medaglie e piazzamenti di prestigio”. Da lunedì prossimo, infine, gli atleti della Fitsport Italia torneranno a lavorare in palestra per preparare la gara nazionale di taekwondo Itf che si svolgerà il 15 dicembre a Barletta.

Commenta questo articolo

CONDIVIDI
Articolo precedente
Articolo successivo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here