Swap Party – Scambio di Stagione giunge alla sua Terza Edizione

Giunto alla sua terza edizione lo Swap Party – Scambio di Stagione made in Barletta presso il circolo Arci Carlo Cafiero, permette di far shopping negli armadi degli altri pagando con i capi del proprio armadio e dare nuova vita a un indumento non più usato in modo divertente, gratuito, sostenibile.

Lo Swap Party,  più precisamente, è una tecnica di scambio e baratto di capi, oggetti e accessori che per varie ragioni son finite nel fondo del cassetto: ognuno porta quello che ha e che non usa più e che magari qualcun altro vorrebbe usare con tutta la dinamica del divertimento e nel conoscere nuova gente. Qualche regola fondamentale è che i capi siano puliti ed in buone condizioni e sono esclusi costumi da bagno, intimo e gioielli. A ciascun capo viene assegnato un punteggio (da uno a quattro o cinque) in base al capo se è molto bello e raffinato o in base al brand o all’”indossabilità”. I partecipanti arrivati la sera stessa e che abbiano già consegnato di regola la roba, hanno a disposizione dei gettoni corrispondenti a quanti capi e a quale valore è stato affidato scambiandoli con altri dello stesso valore con la possibilità di provarli. Al termine dell’orario indicato, i capi/oggetti “non swappati” sono devoluti in beneficenza alla Caritas.

ScartOff, partner dell’evento, è una bottega della creatività e con lo swap condivide l’obiettivo di riutilizzare oggetti ormai dimenticati, da buttar via e affidarli a chi saprebbe apprezzarli proprio perché con la loro vena artistica, li riutilizzano in modo diverso. All’evento c’erano gli organizzatori a cui è stato chiesto come è nata l’idea: “In Italia esiste già da 4-5 anni e ci ha stupiti che a Barletta non ci fosse ancora: tutto è nato da una chiacchierata in chat, da un post su “quanto sia bello fare shopping nel proprio armadio”ed abbiamo pensato che sarebbe stato bello portare un’iniziativa del genere a Barletta e di vedere come avrebbero reagito i cittadini rendendola concreta”.

Oltre i responsabili di Scart Off, Michela Rociola, Antonella Semeraro e Riccardo Di Chio, hanno collaborato Raffaella Barbaro occupandosi delle pubbliche relazioni e dell’organizzazione dell’evento con gli sponsor e Anna Tursi, blogger di Lifestyle Notes, la quale si è impegnata nel suo settore professionale e cioè di “comunicazione”. La novità di questo Swap Party è che alcuni esercenti e negozianti di Barletta si sono offerti come sponsor mettendo a disposizione dei partecipanti coupon omaggio e buoni sconto.

 

Invalid Displayed Gallery

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here