Spacciano in villa a bordo di un ciclomotore

A bordo di un ciclomotore in compagnia di una 16enne è stato sorpreso a spacciare marijuana finendo in manette. Si tratta di un 19enne di Barletta arrestato dai Carabinieri della locale Stazione con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La complice invece è stata deferita in stato di libertà con la stessa accusa.

I militari, nel corso di un mirato servizio, hanno notato nei pressi della locale villa comunale un ciclomotore Piaggio con una coppia di giovani a bordo il cui conducente dopo essersi fatto consegnare una banconota cedeva ad un “cliente” una dose di marijuana. Bloccati e sottoposti a controllo il 19enne è stato trovato in possesso di ulteriori 15 dosi della stessa sostanza sottoposti a sequestro unitamente a 10 euro in contanti. Il 19enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani è stato collocato ai domiciliari.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here