Sostegno del Sindaco alla petizione per l’alta velocità sulla Dorsale Adriatica

Cascella appoggia l’iniziativa popolare per la valorizzazione della stazione di Barletta

 

Non molto tempo, su queste stesse pagine virtuali, è stato riportato come la nostra cittadina, e insieme ad essa tutta la linea della Dorsale Adriatica, corresse il rischio di rimanere isolata dal passaggio dei nuovi treni ad alta velocità, come già in passato era accaduto con le varie “Frecce”, e che era stata presentata una petizione popolare, a cura del MIDA-BT e del suo coordinatore Nardo Binetti, per non permettere tutto ciò, petizione poi appoggiata da un nutrito gruppo di parlamentari.

Giunge quindi gradito il comunicato dell’ufficio stampa del comune che informa l’invio, alla IX Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni di Montecitorio, di una lettera di adesione all’iniziativa popolare firmata dal sindaco Cascella.

In questa missiva, il sindaco ripete e sottolinea “il rilievo che la stazione di Barletta ha assunto per un ampio e popolato territorio con notevoli potenzialità di sviluppo economico”, ricordando anche come, al contrario di alcuni dati diffusi pochi anni addietro, in determinate fasce orarie e in determinati tragitti, la richiesta da parte dell’utenza della stazione di Barletta supera l’offerta del servizio ferroviario pubblico dei treni ad alta velocità.

Il comunicato quindi termina con augurio del sindaco affinché tale questione si risolva positivamente, ricordando quale importanza ricopra l’introduzione di questi nuovi collegamenti nel nostro territorio, “visto che l’Alta velocità ferroviaria assume rilievo per lo sviluppo infrastrutturale del Mezzogiorno e il superamento dello storico divario con il resto del paese”.

Sembra quindi che la petizione, appoggiata ormai da molteplici cariche istituzionali, compresa adesso al nostra amministrazione comunale, possa finalmente sortire il suo scopo, sperando nella ragionevolezza e celerità della IX Commissione Trasporti.

 

Commenta questo articolo

CONDIVIDI
Articolo precedentePozzetti a cielo aperto
Articolo successivoPremiati i cittadini meritevoli della Sesta Provincia
Vittorio
Vittorio Grimaldi è nato il 17 agosto 1991. Diplomato presso il Liceo Classico "A. Casardi" di Barletta, attualmente studia Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro". Appassionato ed esperto di folklore e mitologia, gestisce dal 2013 il canale youtube a tale materia dedicato "Mitologicamente". Giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dell'Ordine dei Giornalisti della Puglia, dal 2014 è stato cronista politico della testata online Barletta News fino a dicembre 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here