Sorpreso al bar in compagnia di pregiudicati: arrestato sorvegliato speciale

I Carabinieri della Stazione di Barletta hanno tratto in arresto nella flagranza del reato con l’accusa di violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale  un 26enne del luogo in quanto sorpreso nella tarda serata all’interno di una bar e in compagnia di un nutrito gruppo di pregiudicati. Alla contestazione delle violazioni il sorvegliato speciale tentava di giustificare la propria presenza all’interno del locale aperto al pubblico affermando di essere in attesa della
fidanzata in quel momento ai servizi igienici. Quanto dichiarato non ha però tratto in inganno i militari che da più di un’ora stavano osservando l’uomo intrattenersi con i soggetti controindicati all’interno del locale.

Il pregiudicato alla luce delle violazioni commesse veniva dunque ristretto presso la locale casa circondariale a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here