Solidarietà e scuole sicure

Conferenza stampa dell’iniziativa benefica

L’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia- Sezione di Barletta- in collaborazione con la locale associazione Professione Militare” e la partecipazione della Delegazione Regionale degli “Ordini dinastici di Casa Savoia”, hanno ideato e realizzato il progetto di prevenzione “Scuole sicure”. E’ frutto di un grande sforzo corale con una duplice rilevanza sul territorio, ossia utilità e opportunità agli Enti che saranno destinatari dell’iniziativa e riavvicinare il più possibile i cittadini alle associazioni e delegazioni proponenti. Il fine dell’ iniziativa benefica che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Barletta, della provincia Bt e del Comune di Bari, è quello di sensibilizzare il territorio affinché sia più capillarmente diffusa la presenza dei defibrillatori semiautomatici. Di fatto l’arresto cardiaco può colpire chiunque, in qualsiasi momento, ed intervenire tempestivamente avvalendosi di un defibrillatore automatico è di vitale importanza. Nel corso della conferenza stampa, tenutasi presso il Comune di Barletta, è stato sottolineato che non vi è stata alcuna raccolta di denaro e gli sponsor hanno acquistato direttamente i prodotti da donare.

484127_671285092913483_1211365728_n

Importante è il riferimento alla “Professione Militare” da parte dei promotori del progetto, abilitata all’aggiornamento formativo e si è avvalsa delle specifiche competenze di istruttori qualificati della “Salvamento Academy”.
La manifestazione di consegna dei defibrillatori si terrà il sabato primo febbraio presso il Teatro Curci di Barletta, dove vi sarà l’esibizione del coro Musti-Dimiccoli e vi parteciperà come testimonial Mingo di Striscia la Notizia, altre volte impegnato in eventi di solidarietà ed umanità nel volontariato.

Commenta questo articolo

CONDIVIDI
Articolo precedenteBarletta: Consiglio Comunale ad intermittenza nel metodo e nel merito
Articolo successivoPresentazione Piano Regionale delle Coste
31 anni, nata in Colombia ma barlettana d’adozione, appassionata di comunicazione in tutte le sue forme, ha fatto delle sue scelte universitarie il suo indirizzo di vita. Consegue la laurea specialistica in “Editoria e giornalismo” con tesi sul Citizen journalism . Partecipa ai master in Marketing, Comunicazione e Digital Strategy e al Master Universitario in Traduzione Letteraria e Tecnico-Scientifica – MUTLT. Ha scritto per : Il Tacco d’Italia, Forza Roma e As Sport. Traduttrice di articoli riguardanti l’economia, la comunicazione, la medicina, l’ambiente e la manualistica, attualmente lavora come mediatrice linguistica interculturale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here