Sole 24 Ore, nella Bat si vive meglio che nelle altre Province pugliesi

Nella Provincia di Barletta – Andria – Trani si vive meglio rispetto alle altre Province pugliesi.

Lo dice la classifica stilata dal Sole 24 Ore sulla Qualità della vita nelle Province italiane, che quest’anno ha considerato per la prima volta anche i dati relativi alle tre ultime Province in ordine di età: Barletta – Andria – Trani, Fermo e Monza Brianza. Tra le 110 Province italiane, la Bat si colloca all’84esimo posto a pari merito con Frosinone, mentre risulta la prima tra le Province pugliesi.

L’indagine si snoda attraverso sei aree tematiche: tenore di vita, affari e lavoro, servizi/ambiente/salute, popolazione, ordine pubblico e tempo libero, per un totale di 36 indicatori, con relative classifiche parziali, di tappa e finali.

«Analizzando i dati nel dettaglio – ha commentato il Presidente della Provincia di Barletta – Andria – Trani Francesco Spina – balza agli occhi come i due nostri migliori piazzamenti tra le sei aree tematich, siano il 24esimo posto per quanto riguarda l’ordine pubblico (che tiene conto di indicatori quali la microcriminalità, appartamenti svaligiati, rapine, estorsioni e frodi) ed il 55esimo posto nella speciale classifica che tiene conto di servizi, ambiente e salute per il cittadino. E’ questa l’ennesima conferma di come il nostro territorio riesca ad eccellere, ed almeno in questi casi ad attestarsi su numeri delle migliori Province del Nord Italia, per la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica e nella salvaguardia dell’ambiente e della salute dei propri cittadini. Il merito di questi risultati va sicuramente attribuito alle istituzioni del territorio, a cominciare da Prefettura, Procura della Repubblica e Forze dell’Ordine, costantemente impegnate per garantire la sicurezza della nostra comunità, senza dimenticare l’incessante impegno della nostra Provincia e dei dieci Comuni a tutela del nostro ambiente e della salute dei cittadini. Certo – ha proseguito il Presidente Spina – in linea generale è sotto gli occhi di tutti il forte divario che separa le Province del Sud da quelle del Nord Italia, ma il nostro primato in Puglia è certamente motivo di soddisfazione ed anche le Province del sud che ci superano in questa indagine si possono davvero contare sulle dita di una mano. Con un pizzico di orgoglio per questa notizia, e con la certezza che il nostro impegno sarà sempre rivolto verso la crescita e lo sviluppo di questo territorio, colgo l’occasione per augurare a tutti i nostri concittadini un Natale di Pace e Serenità ed un 2016 ricco di gioia, salute e soddisfazioni».

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here