Sinistra Italiana Barletta: “Diamo segnale di discontinuità con il passato”

barlettanews - Sinistra Italiana

Riportiamo il comunicato stampa di Sinistra Italiana Barletta sulla volontà di sposare il progetto di una nuova coalizione civica

“Il progetto di costruzione di una coalizione civica per le prossime elezioni amministrative si prefigge l’obiettivo di aggregare le forze sane nella città di Barletta, capoluogo della provincia Barletta-Andria-Trani.”

“Il 10 febbraio u.s., presso l’auditorium Sant’Antonio, si è avviato un percorso partecipato: è stata un’assemblea che ha registrato la partecipazione di tantissimi cittadini che intervenendo hanno acceso i riflettori sui bisogni reali che gli stessi vivono, dal lavoro alla casa, alla tutela dell’ambiente, alla vivibilità urbana, al rilancio economico della città. È emerso in maniera condivisa che imprescindibili per tale coalizione dovranno essere i principi costituzionali dell’antifascismo, della giustizia sociale, della trasparenza e legalità nella gestione della cosa pubblica.”

“È giunto il momento di scardinare gli antichi riti della politica, con le riunioni di tavoli politici autoreferenziali, soprattutto a partire dal fallimento dell’ultima amministrazione comunale – sottolinea Sinistra Italiana – che ha fatto del trasformismo la propria pratica quotidiana, che ha fatto diventare carta straccia il codice etico, che ha disatteso il programma sottoscritto con gli elettori, che ha consentito l’accentramento del potere nelle mani di pochi, che ha fatto passare il principio che non esiste lo stato di diritto ma lo stato di favore.”

“A partire da questo stato delle cose serve una radicale discontinuità con l’attuale amministrazione e con le false opposizioni che l’hanno a più riprese sostenuta; serve un’alternativa capace di rimettere al centro i cittadini e che scardini questa malata gestione del potere.”

“Sinistra Italiana aderisce al percorso di costruzione della Coalizione Civica e a partire da questi presupposti esprime grande soddisfazione e sostiene la proposta, emersa in modo corale, di candidare Carmine Doronzo a sindaco di Barletta, per la coerenza politica dimostrata, per la preparazione acquisita, per la passione dimostrata nelle battaglie che porta avanti, per la capacità di interloquire con le giovani generazioni e con le diverse realtà economiche e sociali presenti nella nostra città. Verso gli altri soggetti che hanno aderito o intenderanno aderire a tale percorso offriamo da subito la nostra apertura al confronto, alla costruzione democratica della proposta di rappresentanza per la città che vorremmo, all’accoglimento di idee e alla valorizzazione delle competenze di tutte e tutti.”

“Siamo consapevoli di non aver scelto una strada in discesa ma la coerenza e la determinazione delle nostre idee, unitamente all’incoraggiamento di buona parte della cittadinanza, ci porta a pensare che abbiamo intrapreso il percorso migliore.” conclude Sinistra Italiana

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here