#Similitudo, nuova data per celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato

#similitudo

Nuova data per #Similitudo, la manifestazione di musica, cinema e approfondimento, ideata dalla Comunità Oasi2 San Francesco Onlus, soggetto gestore del Progetto Sprar, Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati, del Comune di Barletta. L’evento, inizialmente programmato per il 27 giugno scorso, è stato rinviato, causa maltempo. Il prossimo appuntamento è fissato per giovedì 12 luglio, alle 19.30, in piazza Pescheria a Barletta, per un momento di informazione e sensibilizzazione sui temi dell’accoglienza, dell’inclusione e dell’integrazione, partendo da ciò che ci accomuna, e ci rende simili, più che da ciò che ci divide. 

Interverranno:

  • Cosimo Cannito, sindaco del Comune di Barletta
  • Michele Lasala, assessore alle politiche sociali del comune di Barletta;
  • Santa Scommegna, responsabile dell’Ufficio di Piano, dirigente del settore servizi sociali del Comune di Barletta
  • Stefania Damato, assistente sociale del settore servizi sociali
  • Gianpietro Losapio, presidente della Comunità San Francesco Onlus
  • Laura Triminì, responsabile Sprar Barletta.

Seguirà la proiezione di #Similitudo, un documentario ideato e realizzato da Farfactory Lab, collettivo di esperti formatori e artisti, specializzati nella alfabetizzazione al cinema e all’audiovisivo in genere. Il documentario è stato realizzato con la partecipazione degli ospiti dello Sprar di Barletta, coinvolti in una serie di interviste di strada, a Barletta, nei luoghi di maggior aggregazione. Dal cibo alla musica, dalla famiglia al lavoro, il documentario punta l’attenzione sulle similitudini, più che sulle differenze, fra residenti e ospiti. Dopo la proiezione del documentario, è previsto un momento di discussione e commento con gli autori e i protagonisti.  Si chiude in musica con una jam session. 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here