Silvia Desario, autrice barlettana, debutta al Salone del libro di Torino

Silvia Desario, giovanissima autrice, debutta con un romanzo fresco e giovane come lei. È da poco diventata maggiorenne. Non è un caso che l’editore Bonfirraro ha voluto far coincidere l’uscita del libro Anche la luna è bugiarda, con due appuntamenti importanti che vedranno Silvia protagonista nel lancio del suo libro al salone del libro di Torino e gli esami di maturità.

In occasione del Maggio dei libri, Silvia Desario incontrerà gli studenti dell’Istitututo “Musti-Dimiccoli” di Barletta per parlare del suo libro e del suo nuovo impegno come scrittrice. L’appuntamento è fissato per sabato 5 maggio p.v. alle 11,00, in via Palestro 84.

Anche la luna è bugiarda è ambientato a Parigi dove la protagonista, Aliénor, una ragazza infelice che ama fotografare il mondo, pensa che l’unico modo per essere libera sia fuggire da Parigi. Nel libro di Silvia ritroviamo la storia di ognuno di noi, descritta dagli occhi timidi di tre donne: Aliénor, Andréa, Moorea. È la storia di chi cerca la propria libertà, viaggiando per il mondo, rifugiandosi negli amori proibiti, ma che, in nome di quella stessa libertà agognata, saranno destinate a essere eternamente prigioniere del tempo, una prigionia che è propria di ognuno e che non ci permette mai di disilluderci da un perenne senso di subordinazione, come la Luna che si scolorisce dinanzi alla potenza del Sole.

«Ho sempre pensato», afferma la giovane autrice, «che un modo per esprimere me stessa fosse attraverso la scrittura. Impugnare una penna e lasciare il suo tratto su un fogliosignifica riuscire a rendere vivo anche un pensiero, un’immaginaria follia passeggera. Se è vero che ho sempre voluto scrivere, non è vero che ho mai immaginato che questa passione potesse diventare qualcosa di più, coinvolgendo più persone. Ma un giorno, improvvisamente, queste timide storie che mi regnano l’anima, sono diventate il mio respiro. Penso che tutti siano in grado di scrivere, sin dalla nascita, ma si diventa scrittori solo quando si ha la pazienza di ascoltare i propri demoni, sentire i loro tormenti, o semplicemente le loro storie. Ogni storia vive dentro di me e io ho semplicemente il compito di ricordarla».

Silvia Desario, nonostante la giovane età ha già scritto molti libri, tutti inediti, ed è destinata, come afferma l’editore Bonfirraro, ad avere un buon successo di pubblico e di lettori.

Il libro, da maggio in libreria, uscirà in occasione del 31° Salone Internazionale del Libro che si svolgerà a Torino dal 10 al 14 maggio p.v. Anche la luna è bugiarda è una delle novità che quest’anno si potrà trovare presso lo stand di Bonfirraro editore.

 

 

L’autore:

Silvia Desario, nata a Barletta il 17 ottobre 1999, è una studentessa del Liceo Scientifico Carlo Cafiero. Giovane scrittrice, da sempre innamorata della lettura e della scrittura, si dedica fin da bambina a inventare racconti. La passione per la natura e gli animali sono fonte di ispirazione costante per le sue storie. Nel 2013 le è stato assegnato il primo premio per la scrittura di un tema a sfondo critico sulla Giornata della Terra.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here