Si terrà a Bisceglie il convegno ‘La Pedagogia tra Ascolto e Comunic-Azione’

Si terrà domani a Bisceglie presso la Sala Santa Croce,  alle ore 18:30, il convegno dal titolo “La Pedagogia tra Ascolto e Comunic-Azione” per  promuovere una sinergia pro-bambino tra scuola, famiglia ed istituzioni .
L’incontro verterà in merito all’importanza della figura professionale del Pedagogista, quale professionista che conosce la realtà educativa, la ricostruisce razionalmente, pianifica a partire da diagnosi dei bisogni pedagogici accurate e propone opzioni epistemologiche, metodologiche e tecniche idonee e tali da rendere possibili processi di autonomia ed una assunzione di decisioni individuali e collettive, nonché l’esperto di quella scienza che ricerca, studia, analizza ed elabora, mette in pratica le metodologie di insegnamento e di apprendimento. Il suo ruolo si adegua alle esigenze della società che cambia, promuovendo percorsi di empowerment, ovvero, di potenziamento, di crescita costante, progressiva e consapevole delle capacità e delle potenzialità degli esseri umani.

Il Pedagogista ha il compito di agire anche a livello preventivo creando nuove mentalità e nuovi metodi, anche strategici, affinché l’uomo non perda quel “dono” supremo che si chiama “salute”; si occupa di “educere”, ossia di “trarre fuori” le potenzialità di ogni essere umano, di qualsiasi età, sesso e stato di salute. Egli può esercitare la sua azione in agenzie educative, in strutture pubbliche e private che si occupano, dall’infanzia all’età adulta, di persone con profondi bisogni specifici. In particolare è in grado di assumere ruoli molto qualificati nell’ambito della consulenza, supervisione, formazione, coordinamento, progettazione, nelle seguenti aree: socio-sanitaria, scolastica, formativa, socio-educativa e socio-assistenziale.
Pertanto, risulta importante la presenza del pedagogista all’interno o in collaborazione delle istituzioni scolastiche quasi anche a moderare i rapporti tra allievi, famiglie, scuola, enti/associazioni ed istituzioni locali e per garantire il rispetto del diritto di crescere in armonia con le proprie capacità e potenzialità, per valorizzare tutti in egual modo senza distinzioni.
Si parlerà anche di Ascolto Attivo e dell’importanza che riveste nelle comunicazioni e nelle relazioni di aiuto. L’Ascolto ed una Comunicazione empatica ed efficace quali aspetti fondamentali della pedagogia attuale.
Obiettivo dell’incontro è la promozione di una sinergia efficace e professionale tra scuola, famiglie ed istituzioni.
Tra i relatori: la Dott.ssa Imma Balestrucci (pedagogista), la Dott.ssa Renata Rana (counselor), il Dott. Massimiliano Mascitelli (medico psichiatra formatore per enti nazionali fra cui la Croce Rossa Italiana). Modera: Avv. Vittorio Fata (vicesindaco comune di Bisceglie). Interverranno: Francesco Spina (Presidente BT e Sindaco di Bisceglie), Vittoria Sasso (assessore pubblica istruzione, sport e politiche giovanili di Bisceglie), Giuseppe Corrado (consigliere provinciale con delega politiche attive del lavoro, formazione professionale, i rapporti con le Associazioni e contenzioso in bilancio).

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here