Inaugura la Sezione Ragazzi “Aylan Kurdi” della Biblioteca “Loffredo” presso il Parco dell’Umanità

Sezione Ragazzi

Si terrà venerdì 14 dicembre alle ore 17 l’inaugurazione della Sezione Ragazzi “Aylan Kurdi”, decentrata presso il Parco dell’Umanità, della Biblioteca Comunale “Sabino Loffredo” di Barletta. Alla cerimonia interverranno il sindaco Cosimo Cannito, l’assessore alla Cultura Michele Ciniero, la presidente della VIII Commissione Consiliare Permanente “Cultura e Pubblica Istruzione” Stella Mele e la dirigente Santa Scommegna. La nuova sede sarà aperta al pubblico per restare attiva come biblioteca e la popolazione del quartiere potrà finalmente godere di uno spazio da tempo richiesto e fortemente desiderato. A curare il servizio sarà ora la ditta Euro&Promos Facility Management S.p.A. di Udine, nuova aggiudicataria del servizio di gestione dei servizi bibliotecari, informativi e di supporto per la Biblioteca “Loffredo” nelle sedi centrale e decentrate di Via dei Pini e di Parco dell’Umanità.

<<Euro&Promos è lieta di gestire un gruppo di lavoro vivace e appassionato all’interno di un quartiere vivo come quello di Barletta, valorizzando le esperienze maturate nel corso degli anni e il rapporto con la comunità>> – dichiara Alberto Sbuelz, Responsabile del settore Culture della Società. E continua: <<L’utenza della Biblioteca corrisponde a tutti i cittadini residenti nel quartiere, verso i quali ci riteniamo fortemente responsabili>>.

Compiacimento da parte del sindaco Cosimo Cannito: <<L’affidamento dei servizi informativi e di supporto concretizza un obiettivo istituzionale, soprattutto rafforza la presenza di un presidio culturale nella zona di espansione cittadina candidandolo a polo di aggregazione sociale aperto ad un bacino di utenti sempre più numeroso e trasversale. Il gradimento della comunità residente darà impulso alle iniziative programmate e sarà testimonianza attiva del desiderio di crescita e di futuro che appartiene al nostro patrimonio identitario>>.

L’inaugurazione, di cui Euro&Promos ha curato l’organizzazione in collaborazione con la biblioteca comunale “Loffredo” prevede, tra gli eventi:

Il laboratorio didattico “Parole da disegnare”. I bambini non saranno solo semplici spettatori ma protagonisti nel laboratorio attraverso il disegno, imprimendo nella loro coscienza e nel loro piccolo bagaglio letterario le narrazioni.

La lettura teatralizzata. L’attività coinvolge i bambini scegliendo i libri che si prestano nella trama e nei dialoghi a questo tipo di attività che prevede, con semplici travestimenti, la rappresentazione teatrale del racconto. I bambini saranno attori o elementi di un coro, aiutando l’animazione del racconto con le mani o con i suoni.

Il tesseramento creativo. Durante l’inaugurazione è prevista la possibilità di tesseramento per i nuovi iscritti attraverso la realizzazione di tessere creative colorate e decorate a mano dalle bibliotecarie.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here