Serata biancorossa: sponsor, amministrazione e società a confronto per crescere insieme

Un antipasto della festa che coinvolgerà piazza Aldo Moro nella serata di venerdì 26 agosto, quando sarà tempo di presentarsi ufficialmente alla cittadinanza. Un modo per conoscersi meglio e riunire tutte le componenti legate al mondo del Barletta 1922, a partire dagli sponsor e passando per dirigenza, staff tecnico e amministrazione comunale. Ieri sera il Bagno 27, sul litorale di Ponente dedicato a Pietro Mennea, ha ospitato la “Serata biancorossa”. All’evento hanno preso parte circa 200 persone, compresa una buona rappresentanza di tifosi di Di Rito e compagni, ansiosi di vedere la stagione prendere ufficialmente il via. Un happening con un obiettivo in comune: una stagione ricca di soddisfazioni.
“E’ bello vedere quanto calore c’è intorno alla società e alla squadra-ha spiegato il presidente biancorosso Sabino Falco-stiamo lavorando bene e con grande attenzione ai dettagli. Ci aspettiamo belle risposte”. Un concetto ribadito a chiare lettere dal vice-presidente, Ruggiero Cristallo: “Il Barletta è un patrimonio dell’intera città, vogliamo che la squadra di calcio veicoli dei valori e possa dar luogo a iniziative efficaci e sentite entro il territorio. In occasione di ogni partita casalinga, per esempio, affideremo la coreografia a una scuola media cittadina”. Il direttore sportivo Vincenzo De Santis ha parlato di campo, attestando il gran lavoro svolto sin qui in entrata e non escludendo altri innesti. Un occhio attento è stato dato anche al settore giovanile, con la presenza dei vertici dell’Asd Etra Città di Barletta 2000, società che collaborerà con il Barletta nell’allestimento della formazione “Giovanissimi”. Palazzo di Città è stato rappresentato dall’assessore allo sport, Marina Dimatteo, e dall’assessore al turismo e alle attività produttive, Giuseppe Gammarota: “Gli sponsor hanno un ruolo fondamentale per la sussistenza e la crescita del Barletta-hanno spiegato i due-è importante fare quadrato per risalire tutti insieme. Il Comune cercherà di essere sempre presente, augurandosi il meglio per la stagione che verrà”. A fine serata buffet per tutti: un brindisi inaugurale in vista di un’annata con grandi attese.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here