Sbloccata la situazione del pagamento degli stipendi alla Ecolife di Canosa

soldi dipendenti comunali

Si è sbloccata la situazione del pagamento degli stipendi ai lavoratori dell’Ecolife di Canosa di Puglia. Il tutto è stato reso possibile grazie :

  • alla perseveranza del sindacato FP/CGIL BAT e del Segretario Provinciale F.A.Rondinone Responsabile Settore Igiene Ambientale nel trovare una soluzione alternativa alla situazione di stallo venutasi a creare dal mancato pagamento da parte dell’Ecolife di Canosa di Puglia di quanto spettante ai propri dipendenti per il mese di Giungo 2016, 14^ mensilità e Luglio 2016.
  • alla disponibilità ad intervenire in sostituzione e prontamente da parte dell’ARO 2 BAT, committente della commessa dei servizi ambientali in Andria e Canosa di Puglia, che ha provveduto a pagare direttamente i lavoratori, su specifica ed individuale richiesta a seguito del mancato invio da parte dell’Ecolife dell’elenco dei dipendenti e relative retribuzioni spettanti.

Bisogna anche riconoscere il vivo interessamento alla vicenda dell’Amministrazione Comunale di Canosa di Puglia che, chiamata in causa, ha saputo ascoltare i lavoratori riunitisi nell’aula consiliare esprimendo loro la piena solidarietà e condivisione alle legittime richieste di pagamento.

Non è la prima volta che si verifica un ritardo nel pagamento degli stipendi ai lavoratori da parte dell’Ecolife, anzi i lavoratori responsabilmente hanno continuato sempre a lavorare e puntualmente ogni mese il sindacato si è dovuto attivare con diffide, proclamazione dello stato di agitazione e proclamazione di sciopero per poter  ottenerne il pagamento.

Il ripetersi di tali situazioni non è più tollerabile e l’esasperazione dei lavoratori per la mancanza di certezze nei pagamenti  è ormai ai limiti.

Per tutto quanto menzionato la FP/CGIL BAT accoglie positivamente l’invito della ARO 2 BAT ad un incontro urgente con tutte le parti in causa che è stato fissato per il 29.08.2016 ad Andria.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here