Salone del Libro di Torino, Barletta presente con l’Editrice Rotas

salone del libro

Anche quest’anno l’Editrice Rotas è presente al Salone del Libro di Torino nello spazio espositivo della Regione Puglia, padiglione 2 stand K18, a rappresentare con i suoi titoli di “Storia e storie di Puglia” Barletta, il territorio della nostra provincia e la Puglia.

Tra gli eventi in programma del Salone del Libro di Torino, la rappresentazione del nuovo libro di Giuseppe Lagrasta.

DALL’INTRODUZIONE: La luce segreta per educare alla lettura
 
Nello spazio abitato dalla lettura si accende una luce segreta, un chiarore che illumina un vuoto, un oggetto opaco, un corpo celeste, un colore sopito, un gesto mancato, un arcobaleno sconvolto, una stella illuminata. L’atto della lettura per trasformarsi in piacere di leggere deve accendere un lume, un barlume di invenzioni, uno scuotere dell’immaginazione, una luce che penetri la coltre di buio che spesso ci appartiene.
(…)
Si deve leggere per riprendere a sognare, per riscoprire il gusto di vivere, per uscire dal buio della caverna e riscoprire che la lettura educa alla libertà, al vivere intensamente la vita che ci aspetta. Leggere rende liberi e vivi, riflessivi e motivati, attenti e critici, interessati, partecipati e orientati.
 
Giuseppe Lagrasta dirige la Rivista letteraria La Scrittura Meridiana con Giancarlo Pennetti. Studioso di Dino Buzzati, Tommaso Landolfi, Eugenio Montale, Albert Camus e Carlo Emilio Gadda, da diversi anni conduce una approfondita ricerca sul Novecento letterario europeo e italiano e in particolare sullo scrittore Italo Calvino. Per la saggistica ha scritto: Il sequestro dell’esperienza (La Scrittura Meridiana, Rivista on line, 2009); Manifesto per una nuova letteratura meridiana, (La Scrittura Meridiana, Rivista on line, 2009); La stanza segreta. Saggio sulla scrittura poetica, Editrice Rotas, 2017; Italo Calvino, la città e la rivoluzione dello spazio interiore, Editrice Rotas 2013. Per il teatro ha pubblicato Chi ha paura del Signor Kant (La Scrittura Meridiana, Rivista on line, 2012); Monsieur Noir, opera in tre atti (La Scrittura Meridiana, Rivista on line, 2011); Il volo della libellula, Prima Nazionale, omaggio ad Amelia Rosselli, regia di Mariella Parlato, Il Carro dei Comici, Molfetta 2017. Ha pubblicato diverse opere di poesia tra le quali: L’autunno dell’iconoclasta, Edizioni Levante, Bari 1987; Autobiografia di un clown, Manni, Lecce 2005, e due racconti Il viaggio e il mal d’inchiostro, Editrice Rotas, Barletta 2014; La signora col ventaglio, Editrice Rotas, Barletta 2014. Collabora con “La Gazzetta del Mezzogiorno”.
 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here