Non è passata inosservata la presenza di cospicui cumuli di sabbia sulla carreggiata del lungomare Mennea e di viale Regina Elena. I residui dell’arenile sono stati trasportati dalla spiaggia sino alla strada dal forte vento nei giorni scorsi causando lievi disagi alla circolazione stradale. Di concerto con l’amministrazione comunale, la Bar.S.A. – Barletta Servizi Ambientali sta lavorando per procedere quanto prima alla corretta rimozione della sabbia.

«Non si tratta di un rifiuto normale ma neppure di un cosiddetto “rifiuto speciale” – precisa l’amministratore unico di Bar.S.A. avv. Michele Cianci in merito alla questione – la sabbia infatti richiede una precisa e delicata procedura di smaltimento, nel rispetto dell’ambiente, che è quanto di più teniamo nel nostro costante lavoro cercando davvero di raggiungere l’obiettivo di una Barletta più pulita».

«Comprendiamo il disagio dei cittadini – conclude Cianci – ai quali chiediamo solo un altro po’ di pazienza: stiamo lavorando per voi».

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here