Ruggiero Marzocca sulla struttura “L’Angioletto”

Marzocca

Sulla questione della struttura denominata “L’Angioletto” interviene il Consigliere Comunale e Presidente della Commissione Consiliare “Controllo e Garanzia”, Ruggiero Marzocca, che ha presentato in data 13-11-2017 una interrogazione consiliare urgente ex art. 51 del Regolamento di Consiglio Comunale, indirizzata al Sindaco Pasquale Cascella, in cui si chiede di sapere quale sia il futuro ed il destino dell’edificio di proprietà comunale e quando la stessa potrà finalmente essere riaperta e funzionante.

Purtroppo, devo constatare che questa Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Cascella, dimostra per l’ennesima volta l’assoluta indifferenza verso la questione e in generale verso le problematiche della nostra città.

Si evidenzia come la questione, tutt’oggi irrisolta, circa il futuro della struttura comunale de “L’Angioletto” sia il risultato del fallimento politico di questa Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Pasquale Cascella.

Infatti il bilancio di questa Amministrazione Comunale, che giunge ormai al termine del suo mandato amministrativo, come ho già evidenziato, è assolutamente negativo dal momento che il Sindaco Pasquale Cascella, in questi cinque anni, ha realizzato pochissimo, e quel poco che è stato realizzato è stato fatto con notevole ritardo rispetto ai tempi previsti e la mancata risoluzione della questione legata alla struttura comunale del l’Angioletto ne è un esempio evidente. 

Il Consigliere Comunale Ruggiero Marzocca spiega che nel 2007 erano iniziati i lavori di ristrutturazione della struttura denominata “L’Angioletto”, di proprietà comunale, sita in Via Barberini e che la ridetta struttura nel 2011 veniva, virtualmente, inaugurata dall’allora Amministrazione guidata dal Sindaco Nicola Maffei, ma immediatamente dopo restava inesorabilmente chiusa.

Si precisa che l’edificio denominato “L’Angioletto” era una ex scuola dell’infanzia, poi ristrutturata dal Comune di Barletta affinché diventasse un centro socio educativo per i portatori di handicap.

Purtroppo dal 2011 la struttura comunale è chiusa e tutt’oggi non si conosce quando potrà, finalmente, essere riaperta.

Occorre sottolineare che l’apertura della ridetta struttura permetterebbe, ai soggetti con disabilità, di poter svolgere diverse attività socio educative finalizzate all’integrazione sociale.

Come Presidente della Commissione “Controllo e Garanzia”, devo evidenziare che la questione della struttura “L’Angioletto” è stata anche oggetto della relazione della Commissione Consiliare Statutaria “Controllo e Garanzia”, discussa nella seduta di Consiglio Comunale del 22-12-2015; nonostante la presa d’atto della ridetta relazione, questa Amministrazione Comunale non ha ancora dato una risposta chiara ed ha così ulteriormente fatto emergere la mancanza di considerazione verso le istanze dei cittadini, in particolare verso le problematiche della città.

Ecco perché, conclude, il Consigliere Comunale Ruggiero Marzocca, con questa interrogazione consiliare, chiedo all’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Cascella di conoscere lo stato dell’arte dell’iter amministrativo e di sapere i tempi certi per la riapertura della struttura comunale, così da essere finalmente fruibile alla cittadinanza.

Avv. Ruggiero Marzocca

Consigliere Comunale

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here