Rotary Club Barletta, 20.ma edizione del Premio alla Professionalità

rotary

Domani alle ore 20,30 presso la Sala Gaia del Brigantino 2 a Barletta, il Rotary Club Barletta, presieduto da Nardo Storelli,celebrerà la tradizionale manifestazione per il conferimento del Premio Rotary alla Professionalità anno rotariano 2017/2018.

Questo premio è stato istituito nell’anno rotariano 1998/99 dall’allora Presidente del Club Alfredo Basile e quest’anno ha raggiunto, con successo, lasua 20° edizione.

Il Club si propone, ogni anno, di valorizzare le risorse umane e lavorative del nostro territorio, conferendo un adeguato riconoscimento tanto alla professionalità che all’eccellenza. Il riconoscimento rotariano è assegnato a concittadini di Barletta che hanno conseguito nel tempo livelli di eccellenza nei diversi ambiti lavorativi e professionaliuniti ad uno stile di vita professionale e privato caratterizzato dal rispetto dei più elevati principi etici e sociali.

L’ambito premio rotariano ha visto nel corso degli ultimi decenni illustri concittadini barlettani premiati, residenti  in Italia o all’estero.

Il Premio alla Professionalità a.r. 2017/2018 sarà quest’anno conferito dal Rotary Club di Barletta a:

  • Dott. Vincenzo Paolillo, Senior Radiochemist, Responsabile della Ricerca farmaco-cinetica presso il  ” M.D.Anderson CancerCentre” di HOUSTON(Texas)  e del controllo qualità di radiofarmaci per gli studi di imaging molecolare.
  • Dott. Corrado Allegretta, già Consigliere di Stato della V e VI sez. del Consiglio di Stato; già Presidente T.A.R. Puglia, Grande Ufficiale al Merito della Repubblica italiana.
  • Piero Doronzo, Dirigente sportivo, da 35 anni nel mondo del calcio, già Segretario del Barletta Calcio, del Bari e della Fidelis Andria , attualmente nel Catanzaro.

Parteciperanno alla serata numerose Autorità Rotariane, Civili, Militari e Religiose.

La Cittadinanza è invitata per condividere con il Rotary Club di Barletta la gioia e l’orgoglio nei confronti dei nostri concittadini premiati.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here