Rosito Barletta in scioltezza sull’Angiulli Bari: 91-50 il finale

barlettanews- Rosito

Trascinati da Stephens e Smith, 70 punti in due, i biancorossi chiudono al meglio la regular season

Partita mai in discussione e secondo posto in classifica. La Rosito Barletta, senza particolari problemi, porta a casa anche gli ultimi due punti di questa regular season grazie al 91-50 che manda al tappeto l’Angiulli Bari. Per i biancorossi ora testa alla poule promozione: Ap Monopoli, Adria Bari, New Basket Lecce, Cus Bari e Diamond Foggia saranno gli avversari della seconda fase che prenderà il via nelle prossime settimane. 

La cronaca
Coach Degni deve fare a meno di Luca Amorese, alle prese con l’influenza. L’Angiulli Bari in avvio piazza subito un parziale di 5-0, ma Barletta guidata da Stephens e Smith recupera lo svantaggio e si riporta avanti fino al 28-11 che chiude i primi 10’ di gioco. L’inerzia della gara non cambia nel secondo quarto: il duo americano continua a regalare spettacolo, la difesa invece concede le briciole. Ospiti mai in partita e squadre che vanno all’intervallo lungo sul 54-15.

Identico copione nella ripresa. Le rotazioni di coach Degni aumentano e c’è spazio anche per il giovane Binetti, che mette la propria firma sulla gara con un tiro dalla linea dei 6.75. I biancorossi si limitano a gestire il vantaggio nel terzo quarto (68-34), mentre l’ultimo periodo serve solo per le statistiche: 91-50 il risultato finale dal PalaMarchiselli. Ottime le prestazioni di Menas Stephens (44 punti) e Jamal Smith (26 punti), bene Defazio (8 punti) e Gennaro Rizzi (6 punti).

Rosito Caffè Barletta-Angiulli Bari 91-50 (28-11; 26-4; 14-19; 23-16)

Rosito Barletta: Stephens 44, Binetti 3, Balducci, Degni N., Smith 26, Rizzi G. 6, Rizzi F., Defazio 8, Rainis 4, Diblasio. Coach: Gino Degni

Angiulli Bari: Lucarelli, Ruotolo A., Aiello, Piccolo 12, Zito, Tziolas 4, Dabbicco 2, Barozzi 7, Ruotolo L. 20, Cellamare 5. Coach: Zotti

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here