Rosito Barletta in scioltezza contro Bitonto: 40-114 il finale

barlettanews-rosito

Coach Degni: “Soddisfatti di questa vittoria e della prestazione dei più giovani”

Nonostante l’assenza di Jamal Smith, la Rosito Barletta chiude la pratica Virtus Bitonto senza particolari problemi: 40-114 il finale dal “PalaBorsellino” per i biancorossi che inanellano la terza vittoria consecutiva. Oltre ai 32 punti messi a segno da Menas Stephens, spiccano le prestazioni di Luca Amorese (22 punti) e Davide Rainis (16 punti). Bene Andrea Balducci (16 punti), in doppia cifra per la prima volta in questa stagione. Nel finale spazio anche per Giuseppe Binetti e Miron Kasmi, a referto rispettivamente con 6 punti e 2 punti.

Soddisfatto al termine della gara coach Degni: “Abbiamo giocato una partita di spessore – ha ammesso il tecnico – non volevo cali di concentrazione vista l’assenza di Smith. Tutti i ragazzi mi hanno dato le risposte che mi aspettavo. C’è stata, inoltre, anche la possibilità di far esordire il classe 2001 Miron Kasmi. Il gruppo continua a crescere ed è quello che vogliamo”.

Cambia, intanto, la situazione in classifica: la Cestistica tiene il passo dell’altra capolista Virtus Molfetta, che si aggiudica lo scontro diretto ai danni della Fortitudo Trani. Gli uomini di coach Corvino, dopo aver guidato la classifica per lunghi tratti di questa regular season, scivolano al terzo posto. In attesa di novità dalla Fip sui criteri di promozione e retrocessione, l’ultima giornata dovrebbe essere quella decisiva per decretare le prime due posizioni. Ben più ostica la gara che vedrà la Dai Optical Molfetta far visita alla Diamond Foggia nella cornice del “PalaRusso”, mentre Defazio e compagni ospiteranno fra le mura amiche l’Angiulli Bari.

Virtus Bitonto-Rosito Barletta 40-114 (11-30; 8-29; 9-28; 12-27)

Virtus Bitonto: Tanzi 4, Fanelli 4, Ursi 4, Luiso 2, Piccolino 2, Tiani 6, Delello 2, Dichiaro 5, Lamura 11, Anaclerio. Coach: Caressa

Rosito Barletta: Degni N. 11, Stephens 32, Rainis 16, Amorese 22, Defazio 4, Diblasio 3, Balducci 16, Rizzi G. 2, Binetti 6, Kasmi 2. Coach: Degni

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here