“Rigoletto” il 16 gennaio da Londra alla Multisala Paolillo

Appuntamento alle ore 20.15 in diretta via satellite dalla Royal Opera House

   Torna alla Multisala Paolillo di Barletta e su oltre 1500 schermi cinematografici di tutto il mondo la stagione 2017-2018 della Royal Opera House di Londra.

Martedì 16 gennaio in diretta via satellite alle ore 20.15 appuntamento con “Rigoletto”, intenso dramma di passione, tradimento, seduzione, amore filiale e vendetta.  La tragedia senza tempo di Giuseppe Verdi  offre non solo una combinazione di ricchezza melodica e potenza drammatica, ma pone lucidamente in evidenza le tensioni sociali e la subalterna condizione femminile in una realtà nella quale il pubblico ottocentesco poteva facilmente rispecchiarsi.

Nel 1855 Verdi scrisse che “Rigoletto” era la sua opera migliore. Racconta di un buffone alla corte del libertino Duca di Mantova, maledetto dal padre di una delle vittime del Duca per le sue risate irriverenti. Quando il libertino seduce Gilda, la figlia di Rigoletto, sembra che la maledizione si avveri …

Per rappresentare “Rigoletto”  Verdi aveva dovuto superare le obiezioni della censura, contraria alla raffigurazione di un monarca immorale, ma la sua rivincita fu l’enorme successo della prima, avvenuta l’11 marzo 1851 al Teatro La Fenice di Venezia.

L’opera di Victor Hugo nella città della Disfida

L’opera in tre atti,  tratta dal dramma di Victor Hugo “Le Roi s’amuse”,  prodotta da David McVicar è diretta da Alexander Joel, con un cast straordinario guidato da Dimitri Planatias, Lucy Crowe e Michael Fabiano.

La classica e intramontabile regia di McVicar evidenzia la crudeltà e la degenerazione che imperversano  nella corte di Mantova sintetizzate nella celeberrima ed esuberante aria “La donna è mobile” dove emergono  l’indifferenza e il disprezzo del Duca per le donne. Fra i  brani salienti ricordiamo anche  i duetti di Gilda con Rigoletto e con il Duca e il magnifico quartetto del terzo atto, nel quale le voci si intrecciano mentre la storia si avvia alla sua tragica conclusione.

 Un appuntamento imperdibile per gli appassionati dell’opera! Sul grande schermo  da ammirare e apprezzare il talentuoso cast interprete del capolavoro di Verdi inserito nel calendario della Royal Opera House di Londra.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here