Regione Puglia, al via l’erogazione delle borse di studio universitarie

Nei prossimi giorni saranno erogati i fondi per il Diritto allo studio universitario nella Regione Puglia. Si tratta dei fondi ministeriali 2013/14: 11.275.000 milioni a cui si aggiungono 3.252.000milioni (secondo acconto 2014) -mentre la terza tranche 2014 sarà erogata nel prossimo gennaio-, e i 7.600.000 del bilancio autonomo, per un totale di 22.100.000 milioni, bloccati da tempo dal patto di stabilità, imposto dal governo.

Nonostante una situazione di gravi ristrettezze di bilancio,e negli stretti margini di manovra dovuti appunto al patto di stabilità, la giunta regionale ha scelto con convinzione di privilegiare la spesa per il Diritto allo studio universitario. Ancora una volta la Regione Puglia si conferma come regione che ha tra le sue assolute priorità la garanzia del diritto al sapere per i ” capaci e meritevoli anche se privi di mezzi” , capace di ascoltare e rispondere alle esigenze e anche alle giuste proteste degli studenti. Abbiamo scelto, perché governare vuol dire scegliere, di investire ( e lo abbiamo fatto anche utilizzando in maniera diversa dal passato i fondi strutturali) nelle intelligenze e nei talenti delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi, nel loro presente e nel loro futuro che è il presente e il futuro del nostro territorio.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here