Barletta, un reading collettivo dedicato alla donna al Mondadori Store

barlettanews - reading collettivo
reading collettivo

C’erano una volta cento ragazze che hanno cambiato il mondo. Ora ce ne sono molte, molte di più! L’8 Marzo 2018, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, il Mondadori Store di Barletta, in collaborazione con il movimento “Se non ora, quando?”, promuove un READING COLLETTIVO delle storie tratte dal primo e secondo volume (edito da pochissimo) di “Storie della buonanotte per bambine ribelli” di Francesca Cavallo ed Elena Favilli.

Un’occasione per scardinare stereotipi, ispirare, accrescere la consapevolezza di tutte e di tutti e costruire una cultura diffusa delle “pari opportunità”.

Il reading collettivo si articolerà a partire dalle 18:30 presso la libreria Mondadori Store (corso Vittorio Emanuele 42) come una vera e propria maratona di lettura: donne, bambine, ragazzi, uomini, chiunque vorrà potrà unirsi per leggere e ascoltare dalla viva voce di bambine ribelli le vite straordinarie di donne che hanno cambiato il mondo!

Chiunque voglia unirsi e leggere una storia, può comunicarlo anche con anticipo mandando un messaggio sulla pagina facebook Mondadori Bookstore Barletta.

Ad arricchire il reading, la partecipazione di due bravissimi musicisti: Domenico Giannini, cantante e autore che sta provando a produrre il suo disco attraverso un crowdfunding (anche “Storie della buonanotte” è nato da un crowdfunding!), accompagnato alla chitarra dal maestro Giuseppe Daleno.

Siete tutti invitati!

“Alle bambine ribelli di tutto il mondo: voi siete la promessa, voi siete la forza, non fate mai un passo indietro e tutti ne faranno uno avanti!” 

Elena Favilli è una scrittrice e una giornalista professionista. Ha lavorato per Colors, McSweeney’s, Rai, Il Post e La Repubblica, e diretto redazioni digitali sulle due sponde dell’Atlantico. Si è laureata in semiotica all’Università di Bologna e ha studiato giornalismo digitale all’Università di Berkeley, in California. Nel 2011, insieme a Francesca Cavallo, ha creato Timbuktu, la prima rivista iPad per bambini mai realizzata. È fondatrice e amministratrice delegata di Timbuktu Labs. Storie della buonanotte per bambine ribelli è il suo quinto libro.

Francesca Cavallo è una scrittrice e una regista teatrale. Si è laureata in scienze umanistiche per la comunicazione all’Università Statale di Milano, e si è successivamente diplomata in regia alla Scuola D’Arte Drammatica Paolo Grassi. Appassionata innovatrice sociale, Francesca è la fondatrice di Sferracavalli, un Festival Internazionale di Immaginazione Sostenibile nel Sud Italia. Nel 2011, ha unito le proprie forze con Elena Favilli per fondare Timbuktu Labs, dove ricopre il ruolo di direttrice creativa. Storie della buonanotte per bambine ribelli è il suo settimo libro.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here