Rassicuranti invece i dati giunti dall’amministrazione

ponente

Sono risultati conformi ai limiti stabiliti dalle normative i valori emersi dalle campionature prelevate dalle acque marine del litorale di Barletta a seguito delle ultime piogge. I prelievi sono stati effettuati sulla base dell’ordinanza sindacale – emessa in relazione alla disciplina regionale delle acque meteoriche di dilavamento e di pioggia, riguardante i canali/collettori che sfociano nel mare del territorio cittadino.

I campionamenti, effettuati lo scorso 23 luglio in otto punti della litoranea, sono stati analizzati da un laboratorio accreditato dall’Arpa, che aveva dichiarato la propria indisponibilità a intervenire, sulla base della stessa metodologia. Ulteriori analisi sono state effettuate in data odierna.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here