Rassegna “Musicarte”: martedì il duo chitarristico di Siracusa, Roberto Salerno e Marcello Cappellani

Nuovo e atteso appuntamento, mercoledì 26  luglio, della nona  Edizione della Rassegna Musicarte, dal suggestivo titolo “…..sulla via dei conventi”, organizzata dall’Associazione Cultura e Musica “G. Curci” di Barletta, in collaborazione con il Comune di Barletta, la Regione Puglia e il Ministero per i Beni  le attività Culturali, un grande palcoscenico che qust’anno si snoderà su quattro luoghi molto suggestivi di via Cialdini, che molto raramente hanno accolto concerti.

Lo splendido concerto del duo Angela Bonfitto e Francesco Di Lernia ha fatto rivivere l’Organo della Chiesa del Real Monte di Pietà, restituito alla città dopo lunghissimi anni. Il concerto ha fatto registrare un “tutto esaurito” e si è concluso con una lunga standing ovation. In questo secondo appuntamento, ad essere di scena presso la bellissima Chiesa di San Ruggero, uno dei tanti gioielli architettonici che è possibile ammirare passeggiando su via Cialdini,  con porta alle ore 20,00 e inizio alle ore 20,30 saranno le sonorità, realizzate grazie alla disponibilità della madre Abbadessa Madre Lucia Toninelli, del Duo di Siracusa : Roberto Salerno e Marcello Cappellani.

“Da Vivaldi a De Falla….. tra Ritmi e Follie” è il titolo del concerto del Duo, costituitosi alla fine del 2007, e che ha all’attivo più di duecento concerti in tutt’Italia e all’Estero per conto di prestigiose associazioni, all’interno di importanti festival e rassegne concertistiche.

Frequenti sono state le esibizioni in Spagna, al Festival de Musica L’Escala-Empuries (città di Girona), al Festival di Linares (presso la tomba di Andrès Segovia) e al Conservatorio di Ubedam, in Germania, si sono esibiti in Germania per il Neckar Musik Festival nelle città di Heidelberg e Lichstein e per  l’XI Dreieicher Musiktage (città di Francoforte). Hanno inoltre tenuto un’importante tourneè in Messico, esibendosi al XXIII Festival Internacional de Guitarra de Morelia presso Teatro Ocampo, presso l’Escuela de Bellas Artes de Tultepec (Città del Messico) e all’VIII Festival Internazionale di Chitarra di Ixtlahuaca (dove hanno ricevuto un’importante onoreficenza dall’Università).

Hanno  realizzato una lunga tournèe in Romania esibendosi nella città di Bucarest e presso la Sala Ateneu della Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau,  nel 2014 si sono esibiti a Madrid per la XXVII Edizione del Festival Musicale “Clasicos en Verano”. Numerose le loro  master-class in Italia ed all’estero e la  loro presenza in prestigiose Giurie di notissimi Concorsi Musicali Nazionali e Internazionali. Varie sono anche le incisioni di Cd.

Il loro repertorio spazia dal classicismo alle danze popolari, dal virtuosismo più intrigante e mai fine a se stesso, alla passionalità dei ritmi andalusi e argentini, con un coinvolgimento totale del pubblico.

In programma alcuni dei brani più belli di Albeniz, Vivaldi, Boccherini, Cardoso e Monti.

Un motivo in più per ascoltare questi artisti e un appuntamento irrinunciabile per chi ama la bella musica e vuole godere delle bellezze della città di Barletta. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

info Ass. Curci   380 3454431

www.culturaemusica.it; www.facebook.com/asscurci; @asscurci –

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here