Raccolta differenziata, multe di 600 euro ai trasgressori

raccolta differenziata

Quelli in allegato sono gli ultimi due verbali di accertata violazione e conseguente sanzione, di 600 euro, comminata ad altrettanti cittadini, responsabili di avere conferito rifiuti nei pressi di campane per la raccolta del vetro.

Tale violazione è stata accertata grazie alle telecamere per la videosorveglianza, volute dal sindaco Cosimo Cannito, d’intesa con Bar.s.a..

A tutela della privacy, sono stati oscurati tutti i possibili riferimenti alla identità dei responsabili.

Chi sbaglia – dichiara il sindaco Cannito – prima o poi viene individuato e sanzionato. Questo perché si deve avere rispetto della città, del suo decoro e di chi differenzia e conferisce i rifiuti nel modo giusto, e costoro sono la maggior parte della popolazione”.

Da quando questo sistema di videosorveglianza è stato installato, sono state comminate altre due sanzioni, una a carico di un pedone e una a carico di una persona giunta a bordo di un’autovettura.

Nonostante fosse maggiore il numero, soprattutto di autovetture, filmato e individuato, non si è potuto procedere perché tali mezzi avevano targhe straniere o modificate.
Sono in corso ulteriori accertamenti volti alla identificazione di altri avventori immortalati ad abbandonare rifiuti per strada.

verbale1 verbale2

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here