Raccolta differenziata al 30,6%: scongiurata l’ecotassa

Il Comune di Barletta ha comunicato alla Regione Puglia tutti i dati che confermano l’aumento della percentuale di raccolta differenziata della media del 21% del 2013 al 30,6% dello scorso 30 giugno. E’ stato così raggiunto e superato l’obiettivo di incremento del 5% che la stessa Regione aveva posto per evitare l’ecotassa che, sulla base di specifiche norme, avrebbe penalizzato i cittadini con aggravi fiscali.

L’aumento del 9,06% di raccolta differenziata ha superato le aspettative grazie all’attivazione del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti “porta a porta” avviato dapprima per le utenze non domestiche alimentari e dal 19 maggio per le utenze domestiche e non domestiche nel centro storico e nel popoloso quartiere di Patalini.   Il “porta a porta” si appresta ora a misurarsi con le difficoltà emerse nell’organizzazione del servizio per poter coinvolgere progressivamente l’intera città.

Invalid Displayed Gallery

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here