Pusher a domicilio, arrestato dai Carabinieri

carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Barletta hanno tratto in arresto nella flagranza del reato con l’accusa di spaccio di sostante stupefacenti un pregiudicato del luogo sorpreso nell’atto di cedere sostanza stupefacente. L’uomo, a bordo di un motorino ed in compagnia di una donna, ha attirato l’attenzione dei militari a causa della guida spericolata e ad alta velocità tra le auto in coda. A seguito di un pedinamento lo stesso è stato visto bussare al citofono di un appartamento. Dopo qualche istante è apparso un assuntore al quale stava per cedere un involucro di colore bianco. Proprio in quel momento sono intervenuti i militari che hanno bloccato i due ed hanno tratto in arresto il pusher, un 22enne di Barletta, e segnalato all’UTG l’assuntore. L’uomo è stato ristretto agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here