“Pugliesi nel mondo”, presentata nel teatro “Curci” l’edizione 2017

<<Considero giusto riconoscere il meritato rilievo al significativo contributo offerto dalla comunità pugliese al progresso economico, scientifico, sociale e civile nel panorama internazionale, affinché sia conosciuto insieme ai valori, alla tradizione e alla cultura che rende unica questa regione del Mezzogiorno>>. Così il sindaco Pasquale Cascella, intervenuto con l’assessore Giuseppe Gammarota alla presentazione dell’edizione 2017 del premio “Pugliesi nel mondo”, svoltasi questa mattina nel foyer del teatro “Curci” di Barletta con la partecipazione del presidente dell’associazione, Giuseppe Cuscito, e del cantautore Tony Santagata.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione Internazionale Pugliesi nel Mondo, vuole costituire “un valido strumento di aggregazione per tutti i pugliesi che, pur vivendo in altre regioni italiane ed estere, possono mantenere un legame fecondo con la propria terra di origine, con le proprie radici culturali e sociali e diventano nel contempo cittadini a pieno titolo nei Paesi che li ospitano”, puntando a “promuovere una cultura di solidarietà tra gli uomini e tra i popoli al fine di contribuire all’ottimizzazione delle opportunità di crescita della Puglia”.

La cerimonia di assegnazione del premio, in programma sabato 16 dicembre, alle ore 17 sul palcoscenico del “Curci”, è organizzata con i patrocini del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo, della Presidenza e del Consiglio Regionale pugliese, dell’Amministrazione comunale di Barletta.

Saranno premiati, in rappresentanza di tutte le province pugliesi, il prossimo ambasciatore UE in Rwanda Nicola Bellomo, il ricercatore della Ryerson University di Toronto Umberto Berardi, la responsabile della comunicazione e marketing del club calcistico Atletico Madrid Maria Teresa Chirivì, la ricercatrice dell’Institute of Cancer Research di Londra e del Weil Cornell Medicine College di New York Vincenza Conteduca, il direttore responsabile della Gazzetta del Mezzogiorno Giuseppe De Tomaso, il direttore di RAI 2 Andrea Fabiano, il consigliere d’Amministrazione di Autogrill Massimo Fasanella d’Amore di Ruffano, il direttore del Dipartimento di nonotecnologie dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova Liberato Manna, l’imprenditrice turistica Vita Marisa Lisi Melpignano, l’Ammiraglio di Squadra e Comandante in Capo della Squadra Navale della Marina Militare Donato Marzano, l’attore e regista Mario Perrotta, il pilota motoclistico Michele Pio Pirro, la ricercatrice e docente presso la facoltà di Ingegneria del Politecnico di Bari Gabriella Pugliese, l’attrice Nina Soldano, lo stilista Domenico Vacca.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here