Provincia Amica: arrivo scadenza richiesta Borse Lavoro

Termine ultimo per usufruire del finanziamento fissato per il 31 gennaio

Abbiamo parlato spesso negli ultimi tempi del progetto “Provincia Amica”, iniziativa dell’Amministrazione Provinciale che prevede l’utilizzo di somme di denaro accantonate per agevolare i cittadini del territorio in questo momento di crisi, soprattutto nell’ambito dello studio e del lavoro, e per incoraggiare la ripresa.

La prima iniziativa di cui si è parlato è stata quella della creazione di alcune “Borse Lavoro”, ossia un finanziamento straordinario omnicomprensivo di 3.000 euro per tutte le imprese con sede operativa nel territorio provinciale, che ospitino soggetti in tirocinio di inserimento/reinserimento lavorativo per un periodo non inferiore a sei mesi.

Ebbene, il termine per richiedere di poter usufruire di queste borse di studio è ormai prossimo: Il termine ultimo in cui le aziende potranno candidarsi, infatti, è fissato per le ore 12.00 di venerdì 31 gennaio 2014.

Ricordiamo che per l’intervento la Provincia ha stanziato in totale 720mila euro, andando a sostenere tre tipologie di azioni:
• Over 16 (giovani che abbiano compiuto il 16° anno di età, abbiano assolto l’obbligo scolastico senza conseguire un diploma o una qualifica, siano residenti da almeno sei mesi antecedenti la data dell’avviso nel territorio della Provincia, siano iscritti alle anagrafi del Centro per l’Impiego e siano in possesso di una dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (DID) di data non superiore a sei mesi antecedenti l’avviso);
• Over 45 (adulti che abbiano compiuto, alla data di pubblicazione dell’avviso, il 45° anno di età, abbiano assolto l’obbligo scolastico senza conseguire un diploma o una qualifica, siano residenti da almeno sei mesi antecedenti l’avviso nel territorio della Provincia, siano iscritti alle anagrafi del Centro per l’Impego e siano in possesso di una dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (DID) di data non superiore a sei mesi antecedenti la data dell’avviso);
• Giovani (giovani che abbiano conseguito un diploma di scuola superiore o il diploma di laurea da meno di dodici mesi, residenti da almeno sei mesi antecedenti la data dell’avviso nel territorio della Provincia, siano iscritti alle anagrafi del Centro per l’Impiego ed in possesso di una dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (DID) di data non superiore a sei mesi antecedenti la data dell’avviso).

I finanziamenti previsti saranno erogati a saldo, dopo la verifica delle attività effettuata a cura del tutor individuato dal Centro per l’Impiego, a semplice richiesta e previa acquisizione di Durc in corso di validità e della documentazione probatoria delle spese sostenute.

Per consultare e scaricare l’avviso ed i relativi allegati, nonché per consultare l’elenco di tutte le altre iniziative rientranti nel progetto, vi rimandiamo al portale istituzionale della Provincia, all’indirizzo www.provincia.bt.it, nelle sezioni “Bandi” o “Provincia Amica”. Per ulteriori informazioni è inoltre attivo l’Info Point di “Provincia Amica” presso la sede della Provincia, in Viale De Gemmis 42/44 a Trani (0883.1978581).

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here