“Prova a prendermi. Desideri, paure e inquietudine dei giovani”, visione del secondo film “Questi giorni”

Prova a prendermi

Prosegue a Barletta, presso la Sala della Comunità S. Antonio, il progetto “Prova a prendermi – Desideri, paure e inquietudini dei giovani”, l’iniziativa culturale, giunta alla sua 14^ edizione, che prende spunto dal Sinodo dei Vescovi indetto da Papa Francesco e dedicato ai giovani, promossa dall’ACEC (Associazione Cattolica Esercenti Cinema, che mette in rete circa 800 sale della comunità sparse in Italia), in collaborazione con l’Ufficio Comunicazioni Sociali e la Fondazione Comunicazione e Cultura della CEI.

Oggi venerdì 16 novembre, alle ore 19.00, sarà proposto il film Ovunque tu sarai, Roberto Capucci, Italia-Spagna, 2017. Mentre sabato 24 novembre, sempre alle ore 19.00, Performance teatrale , tratta dalla commedia “Flash” di Maria Antonietta Di Bitonto – Tavola rotonda: Paolo Vincitorio, psicologo, collaboratore dell’Università dell’Aquila.

– Maria Antonietta Di Bitonto, operatrice culturale associazione CeSACoop ARTE Azzurra Pelle, architetto, docente – Vito Carpentiere, sacerdote, parroco della parrocchia santuario “Santa Lucia” di Barletta. Moderatore: Riccardo Losappio, presidente associazione Sala della Comunità S. Antonio.Q.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here