Prostituta adescava i passanti per derubarli

Carabinieri arrestano rumena

I Carabinieri della Compagnia di Barletta hanno arrestato una prostituta romena 
31enne con l’accusa di furto con destrezza. In località “Canne della Battaglia”, la donna ha adescato un anziano signore in transito al quale, una volta accostato, riusciva ad estrargli dalla tasca dei pantaloni 220 euro in contanti.

L’uomo telefonava al numero di emergenza “112” consentendo ai militari di giungere immediatamente sul posto e controllare la donna. In un pacchetto di sigarette poco distante dalla 31enne i militari rinvenivano le banconote appena rubate che venivano restituite all’avente diritto. La romena su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stata associata presso la locale casa circondariale.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here