Priorità sicurezza per l’avvio del nuovo anno scolastico – Una dichiarazione del sindaco Cascella

“Prima di tutto la sicurezza degli studenti e degli operatori  scolastici”. E’ quanto ha sostenuto il sindaco Pasquale Cascella intervenendo con gli assessori Marina Dimatteo e Antonio Divincenzo e il Comandante di Polizia Locale Savino Filannino, presso la scuola D’Azeglio, in pieno centro cittadino, dopo la segnalazione del cedimento di una parte del solaio in un’aula al piano terra dell’edificio, nel corso di alcuni lavori di ordinaria manutenzione da parte di addetti della Barsa. A seguito della prima, immediata, relazione verbale del dirigente del settore Lavori Pubblici, si è svolta una riunione operativa a Palazzo di Città durante la quale si è stabilito di procedere a una ordinanza di chiusura dell’istituto scolastico, all’affidamento di un incarico per la verifica dell’agibilità dell’intera scuola e a ogni operazione necessaria perché il nuovo anno scolastico possa svolgersi in assoluta sicurezza. Il sindaco ha quindi concordato con il dirigente scolastico, prof. Alfredo Basile, la logistica e le modalità per l’avvio di tutte le attività didattiche negli altri plessi a disposizione del comprensivo. Al tempo stesso, attenzione e disponibilità è stata richiesta al Presidente della Provincia Barletta-Andria-Trani, Giuseppe Corrado, per una valutazione complessiva che assicuri la piena fruibilità di un servizio pubblico essenziale per l’intera comunità.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here