Primarie di Fratelli d’Italia /AN: i 18 grandi elettori della Bat

Le primarie di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale che si sono celebrate anche nel territorio della sesta provincia di Barletta – Andria – Trani nei giorni del 22 e 23 Febbraio sono state un importante momento di democrazia partecipativa nonché un ritrovarsi in piazza del popolo della Destra. I partecipanti sono stati circa 1500, risultato importantissimo se si considera il clima di “anti politica” ed il fatto che Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale è una forza politica nascente. Così comunica la portavoce provinciale del partito,Stella Mele.

La Bat ha eletto 18 “GRANDI ELETTORI” che ratificheranno il voto delle Primarie al Congresso Nazionale che si celebrerà a Fiuggi l’8 e il 9 Marzo ”, fra i quali i più suffragati il consigliere comunale di Trani Raimondo Lima e la barlettana Portavoce Provinciale di Fratelli d’Italia Stella Mele, seguiti da  Cassese Roberta (Trani) , Porcelli Fabiola (Trani), Annacondia Pasquale (Trani), Pierro Cristiano (Barletta), Macirella Vincenzo (Minervino Murge), Pace Giovanni (Minervino Murge) , Forenza Paolo (Minervino Murge),  Spallucci Daniele (Trani),  Princigalli Francesco (Canosa di Puglia), Puca Antonio Jacopo (Trani),  Valenziano Francesco (Trani), Rociola Gennaro (Barletta), Zotti Vincenzo (canosa di Puglia), Bovio Antonio (Trani), Portaluri Marco (trani)e Santoro Gianpaolo (Bisceglie).
«Il popolo della Destra con la sua entusiasta e massiva partecipazione, in un clima di festa, ha dunque deciso nella Bat e in tutta Italia qual è la sua casa, dove vuol tornare ad incontrarsi, a confrontarsi e a partecipare. L’entusiasmante cammino è solo all’inizio, l’auspicio è di aggregare tutte le donne e gli uomini liberi che credono ancora nella Politica fatta con entusiasmo e passione. Fieri, insomma, di non aver “scomodato” amministratori appartenenti ad altre forze politiche per “rimpolpare” il numero dei partecipanti. Ecco perché salutiamo con favore questo momento di partecipazione, ringraziando chi vi ha creduto e dato fiducia, senza nulla chiedere in cambio» ha concluso la portavoce Fratelli d’Italia Stella Mele.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here