Presentazione di “A senza nome”, progetto teatrale dell’attrice Michela Diviccaro

Sabato 25 Gennaio, alle ore 19:30, la libreria Mondadori di Barletta si apre ad un progetto da sostenere. Un progetto teatrale, la cui realizzazione sarà possibile con il contributo di chiunque vorrà.

Sarà presentata la campagna di raccolta fondi in corso per “A. SENZA NOME”, il progetto teatrale ideato dall’attrice Michela Diviccaro (di cui è anche protagonista), con la regia di Daniele Nuccetelli, la drammaturgia di Teodora Mastrototaro e il sound di Daniele Vergni.

Michela Diviccaro incontrerà il pubblico e racconterà il progetto A.SENZA NOME, di cui sarà proposta anche una piccola anteprima.

Da persone che credono nella cultura – scrivono le libraie – ci auguriamo di vedere realizzato quanto prima questo bellissima opera. Dipende da tutti noi!

Scrive la Diviccaro: “Sono un’ Antigone. Potrei dirvi che lo sono perché ho deciso di dare finalmente voce alla mia personale storia di ingiustizia. E’ vero, posso dirlo, LO SONO! Ma quel che mi interessa non è gridare la mia storia, bensì passare da un personale urlo ad uno di eco universale.

Sono e siamo “Antigone” ogni volta che imbracciamo la nostra dignità per non piegarci a leggi ingiuste. Ogni volta che qualche “regola”, umana e non, ha la pretesa di abbatterci nel corpo o nello spirito, e ci rialziamo. E siamo “Antigone” ogni volta che tendiamo una mano d’aiuto a chi conduce una battaglia nella quale crediamo.

“A. Senza nome” dica quel che dopo anni di silenzio IO sono pronta a dire! (…)

Che diventi l’eco di dieci, cento, mille “Antigone”. In Teatro ed in ogni luogo in cui è possibile portare immaginari d’arte che parlino di civiltà e diritti.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here