Più moderne ed efficienti cucine all’ospedale Dimiccoli

Al via le nuove cucine dell’ospedale Dimiccoli di Barletta.

Cucina 1 La preparazione dei pasti per tutti i posti letto di tutti gli ospedali della Asl Bt è stata da pochi giorni spostata nelle nuove cucine del Dimiccoli. “La cucina è stata completamente ristrutturata – dice Giovanni Gorgoni, Direttore Generale Asl Bt – al piano meno 2 dell’ospedale è stata realizzata una modernissima cucina che permetterà di distribuire quasi 700 pasti su tutta l’azienda per le colazioni, i pranzi e le cene”. L’avvio dell’attività a Barletta permetterà anche di incominciare i lavori di riqualificazione delle cucine dell’ospedale di Trani dove fino a questo momento venivano preparati tutti i pasti.

“Non appena saranno conclusi i lavori di Trani che prevedono la riqualificazione degli ambienti e la dotazione di tutte le apparecchiature necessarie – aggiunge Gorgoni –  a Trani saranno preparati i pasti per  gli ospedali di Trani e Bisceglie mentre a Barletta saranno preparati i pasti per gli ospedali di Barletta, Andria e Canosa”.

“Siamo molto soddisfatti del lavoro fatto – dice Gorgoni – le nuove cucine rispondono a tutti i requisiti di legge. E’ inevitabile un periodo di rodaggio organizzativo, ma sono certo che il lavoro avviato su tutta l’azienda permetterà una migliore preparazione e somministrazione dei pasti”.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here