Piscina Comunale, Calabrese: “Opera strategica, da inserire nel programma del prossimo candidato sindaco”

barlettanews- piscina comunale

Durante l’ultimo Consiglio comunale ho presentato una domanda di attualità in merito alla piscina comunale, il cui progetto ambizioso è bloccato dal 2013 all’Ufficio  Gare e Appalti come la stragrande maggioranza delle iniziative prese dall’amministrazione e dal Consiglio Comunale negli ultimi anni, abbandonate e rimaste ferme alla fase preliminare, alla redazione del bando che desse inizio alla procedura per la loro realizzazione.

Il lassismo e l’inefficienza di questo strategico ufficio comunale diventano sempre più evidenti. Le città limitrofe sono già dotate di una piscina comunale, mentre un centro abitato di quasi centomila abitanti come Barletta ne è ancora sprovvista e i cittadini sono costretti a recarsi altrove.

Nelle ultime settimane ho esortato a più riprese l’Amministrazione comunale e il Sindaco affinché dessero cenni di vita o almeno incominciassero a dare una spinta, uno “sprint finale”, per portare avanti anche solo alcuni dei tanti progetti caduti nel dimenticatoio negli ultimi anni.

Purtroppo ho capito che ormai questa Amministrazione è arrivata al capolinea e non c’è più nulla da chiedere o da aspettarsi. La cosa migliore da fare al momento e per i mesi che verranno è guardare avanti e proiettarsi verso il futuro. Dato che a Barletta c’è una forte carenza di impiantistica sportiva, quella della piscina comunale è un’opera strategica che a mio parere andrebbe inserita a pieno titolo all’interno del programma della prossima Amministrazione comunale e del prossimo candidato sindaco.

Gennaro Calabrese
Consigliere Comunale

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here