Percorsi inclusivi per le Neurodiversità – Corso di formazione per tutor-pari

Sarà presentato ed avviato, venerdì 24 maggio 2019, a partire dalle ore 15, il primo corso, promosso ed organizzato dalla Fondazione Pugliese per le Neurodiversità, rivolto a giovani dai 15 ai 29 anni che vogliano formarsi come tutor-pari e sperimentare percorsi di vita inclusivi a fianco di ragazzi neurodiversi (circa 50 le istanze di partecipazione a seguito di avviso pubblicato sul sito della Fondazione www.fondazionepuglieseneurodiversità.it).

La presentazione del corso si terrà a Barletta, in viale Marconi 49, presso il centro GOS laboratorio Urbano – Distillerie culturali, che sarà la sede dei 5 incontri previsti all’interno del percorso formativo.

Incidere sulla cultura dell’inclusione e accettazione della diversità per creare cittadini flessibili, capaci di aprirsi senza timore a ciò che è nuovo, è la vision del progetto messo in campo dalla Fondazione Pugliese per le Neurodiversità.

Il corso è parte sostanziale del progetto “Summer Camp 2019 – Percorsi inclusivi per le Neurodiversità”, previsto per il periodo giugno-luglio 2019, organizzato dalla Fondazione nel territorio della Provincia di Barletta-Andria-Trani.

Trattasi di un progetto sperimentale di eccellenza preventivamente rimesso alla valutazione, condivisione ed approvazione dell’AReSS Puglia. L’Agenzia Regionale ha, a sua volta, chiesto al CAT (Centro Autismo Territoriale) della ASL BAT di validare dal punto di vista scientifico e metodologico il progetto presentato dalla Fondazione. La metodologia di lavoro proposta e condivisa prevede la creazione di una rete tra soggetti istituzionali con compiti diversi ma concorrenti (Fondazione, ARess e ASL BAT).

In questo senso, la formazione è fondamentale e la Fondazione Pugliese per le Neurodiversità si pone l’obiettivo di lavorare su percorsi formativi perché solo attraverso la conoscenza delle problematiche è possibile non temere la diversità ma, al contrario, farne occasione di crescita culturale e sociale.

Venerdì 24 maggio, durante la presentazione del corso di formazione, interverranno: l’avv. Francesco Bruno – presidente FNP; la dott.ssa Brigida Figliolia – Neuropsichiatra infantile Asl Cat Bt; la dott.ssa Erica Lacerenza – psicologa, psicoterapeuta analista del comportamento e il dott. Fabio Cardone – psicologo e psicoterapeuta. Si parte con il tema “Le neurodiversità: cambiare il modo di vedere l’autismo oltre i falsi miti”.

 

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here