Per due giorni, a partire da domani, giovedì 8 novembre, via Turbine sarà parzialmente chiusa al traffico veicolare. Tale provvedimento si è reso necessario per consentire l’esecuzione dei lavori di rimozione e riposizionamento dei cavi elettrici dell’Enel, nell’ambito dei più complessivi interventi per la soppressione del passaggio a livello di via Milano.

A moderare il traffico in via Turbine ci saranno due vigili urbani che regolamenteranno la circolazione automobilistica.

“Tale situazione creerà inevitabilmente disagi ai cittadini – ha detto il sindaco Cosimo Cannito, che si è recato sul posto insieme all’assessore ai lavori pubblici Gennaro Calabrese – e per questo ci scusiamo, ma si tratta di un passaggio necessario per non allungare ulteriormente i tempi di svolgimento dei lavori e arrivare alla loro conclusione per restituire alla città, ai residenti e agli esercenti della zona, condizioni di vivibilità che rendano giustizia del grande sacrificio che tutti stiamo facendo per il miglioramento e la crescita di Barletta”.

Oggi, intanto, sono iniziati i lavori di rimozione di altri sottoservizi, ma senza ulteriori disagi, in quanto ricadenti nell’area di cantiere già interdetta.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here