Pasqua, riunito in Prefettura il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica

Prefettura

Si è riunito questa mattina in Prefettura, presso la sede del Palazzo del Governo di Barletta, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica alla presenza dei vertici delle Forze di Polizia del territorio e dei rappresentanti della Provincia e dei Comuni capoluogo.

Nel corso del Comitato, anche alla luce delle disposizioni ministeriali, è stata evidenziata l’esigenza di disporre un innalzamento dell’attenzione sulle misure di vigilanza e sicurezza sul territorio provinciale in vista delle imminenti festività pasquali. In particolare è stata condivisa la necessità di intensificare l’attenzione da parte delle Forze di Polizia, con l’ausilio delle Amministrazioni comunali e di tutti gli enti coinvolti, verso le località con prevedibile significativo afflusso di persone, tra i quali luoghi di culto, mete turistiche, monumenti e musei, locali di ritrovo, centri commerciali e scali ferroviari.

Sempre nel corso della mattinata si è poi riunito il Comitato Operativo per la Viabilità, cui hanno partecipato i rappresentanti di Polizia Stradale, Carabinieri, Vigili del Fuoco, Autostrade, Anas, Provincia e del Servizio di Emergenza Territoriale 118.

La Prefettura ha ribadito la necessità di un rafforzamento della vigilanza sulle strade, unitamente ad un’attività di prevenzione e repressione delle violazioni delle norme di comportamento alla guida, in vista sia delle imminenti festività di Pasqua sia dei ponti del 25 aprile e del 1° maggio. Per l’occasione saranno inoltre predisposti appositi piani per garantire tempestivi interventi di assistenza e soccorso agli utenti in caso di emergenze dovute all’intensità del traffico ed incidenti.

La prefettura – ufficio territoriale di governo è, in Italia, un organo periferico del Ministero dell’Interno che ha funzioni di rappresentanza generale del governo sul territorio della provincia o della città metropolitana; ha sede nel capoluogo.

È retta da un prefetto che ha il compito generale di garantire l’esercizio coordinato dell’attività amministrativa degli uffici periferici dello Stato e vigilare sulle autorità amministrative operanti nella Provincia, oltre ad esercitare rilevanti funzioni proprie nel campo dell’ordine e sicurezza pubblica, dell’immigrazione, della protezione civile, dei rapporti con gli enti locali, della mediazione sociale e del sistema sanzionatorio amministrativo.

           

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here