Domenica 6 Ottobre a Palazzo Della Marra è andata in scena l’eleganza. Le più belle opere del pittore Giuseppe De Nittis, vestite di nuovo fascino e bellezza, ed interpretate attraverso nuovi linguaggi artistici. Cento bambini del VII Circolo Didattico “Giovanni Paolo II” hanno rivisitato le opere del celebre pittore barlettano, in un evento patrocinato dal Comune di Barletta. La dimensione teatrale della danza, la fusione tra pittura e musica, nella splendida cornice di Palazzo della Marra, hanno creato il fil rouge della rappresentazione, facendo rivivere le atmosfere ottocentesche. Veri e propri quadri danzanti, interpretati dai bambini in uno spettacolo mai visto, di grande impatto emotivo. Le scelte scenografiche e il pathos musicale dei brani di Bach, Rossini, Brahms, il pop dei Black Eyed Peas, e il travolgente valzer di Shostakovich hanno costituito le trame di un’esperienza didattico-musicale unica. Piccoli ciceroni, tableau vivant e pittori in erba, cimentandosi dal vivo, hanno consentito di dare unità ed armonia alla manifestazione.

Il progetto ha consentito di ricordare l’artista e di viverlo attraverso l’osmosi tra danza, musica e tecniche pittoriche, rendendo l’arte fruibile in una visione aperta al futuro.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here