Outfit natale 2014: ecco alcuni semplicissimi consigli

http://buzznews.it/look-per-le-feste-natale-capodanno-15524/

Manca pochissimo alla festa più magica, luminosa e frenetica dell’anno e oltre la corsa ai regali e all’organizzazione dei pranzi e cene, non possiamo mica sottovalutare il look delle feste, anche se la presenza di luci e colori, influisce di conseguenza sui nostri outfit.

Detto ciò, consiglierei a Natale di essere sobrie e di osare decisamente di più a Capodanno (ma di questo ne parleremo successivamente). Si sa che il Natale è più una festa in famiglia in cui rimanere in casa con le persone più care, quindi esagerare non mi sembra il caso ma per chi non vuole rinunciare all’eleganza o ai locali e ai party, essendo appunto un giornata di festa, che lo faccia sempre con molta semplicità posticipando, invece, il look da diva al 31.

Ad esempio? Con un tubino che sia in pizzo o di qualsiasi tessuto, per non sbagliare mai, o una longuette con camicia abinando in entrambi i casi un cardigan, come anche un tailleur con pantalone skinny o a zampa e magari un top o una camicetta che richiami il Natale impreziosita di perline, pailettes, pizzi, giusto per smorzare l’austerità. Magari osate più con gli accessori, dorati o silver: collane lunghe o corte, bracciali e orecchini o a clips o cerchietti piccoli. Ovviamente tutto questo coordinato con pochette o borsa grande modello valigetta o bauletto, considerando il look alla Miranda Priestley.

Per essere più sbarazzine opterei per le gonne a ruota o plissettate con l’immancabile cinturino in vita o gonne strette ad alta vita sopra il ginocchio abbinate sempre con camicia e giacca oppure, per essere meno rigide, con un maglioncino più glamour tipo laminato (per intenderci non quello della nonna o quello che ci mettiamo per andare a far la spesa). Oppure degli stessi modelli della gonna direttamente un dress a giro americano sempre da abbinarci sopra una giacca o un cardigan. Per le donne più easy opterei per un vestito in lana o in jersey ma sempre chic con calza coprente oppure i leggins in similpelle con top, camicie o un knitwear possibilmente lunghetto. Abbinate una decolleté o un tronchetto o una biker in base alle proprie esigenze. I colori? Direi di essere a tema quindi in primis rosso con l’alternativa del bordeaux, il verde scuro, l’insostituibile nero ma anche lo champagne creando, se volete, i contrasti con il dorato e argento. L’importante è sempre sentirsi libere e voi stesse, per tutto il resto Buon Natale!

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here