Nella prima metà degli anni ’90, un mistero nascosto nel sottosuolo di Castel del Monte conduce quattro giovani ricercatori universitari a incrociare gli interessi di una pericolosa setta internazionale al confine tra massoneria e servizi segreti. Castel del Monte sembra celare un simbolo sacro della tradizione su cui in tanti vogliono metterci le mani. Il geologo Paolo Manfré e l’archeologa Alessandra Bianco verranno braccati in un crescendo di situazioni rocambolesche tra sedute di ipnosi regressiva, decifrazioni di antichi codici rinascimentali, omicidi e rapimenti fra Parigi, Chartres e la Puglia. Sullo sfondo della sesta crociata e del suo ineffabile protagonista, l’Imperatore Federico II di Svevia, la scoperta del segreto di Castel del Monte, nell’epilogo drammatico del romanzo, sconvolgerà per sempre l’esistenza di tutti i protagonisti.

 

Di questo e altro racconta “OTTO- L’Abisso di Castel del Monte”, il primo romanzo thriller ambientato nella Provincia di Barletta-Andria-Trani, scritto da Alfredo De Giovanni.

L’opera, edita da Gelsorosso, è giunta alla sua terza edizione arricchita dalle illustrazioni originali di Fabio Baldolini e Francesca Zamborlini, con la nuova copertina a firma del fumettista ed illustratore palermitano Giulio Rincione, in arte Batawp.

Per celebrare la nuova edizione del romanzo, domenica 16 dicembre 2018, alle ore 11, presso il Tennis Village (via Minervino 1 – Barletta), Alfredo De Giovanni dialogherà con gli illustratori. L’incontro sarà introdotto dal Presidente del Tennis Village, Luigi Canfora e moderato da Michele Dinicastro.

La mostra delle illustrazioni originali di “OTTO – L’abisso di Castel del Monte”, esposte a Palazzo delle Arti –  Beltrani, verrà inaugurata sabato 15 dicembre e rimarrà aperta al pubblico sino al 15 gennaio 2019

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here