Si è tenuta durante la notte del 25  febbraio la novantunesima edizione della cerimonia degli Oscar al Dolby Theatre di Los Angeles. Durante l’evento non sono mancati momenti ed esibizioni emozionanti, pare anche che si sia tratta di una notte da sogno a tutti gli effetti. Vediamo quali son stati i vincitori a cui è stata assegnata la statuetta d’oro:

Come miglior  Film, a differenza dalle aspettative che vedevano il film biografico dello storico gruppo musicale i Queen vincente, ha vinto “Green Book” al primo posto e “Bohemian Rhapsody” al secondo posto.

Lady Gaga ha emozionato tutti con la sua esibizione cantando la canzone vincitrice del premio Oscar per categoria “Shallow” . Invece il premio per il miglior sonoro l’ ha vinto “John Casali” di “Bohemian Rhapsody” , la miglior colonna sonora l’ha vinto “Black Panther” di Ludwing Goranssone e come miglior montaggio sonoro la statuetta è stata aggiudicata a Nina Hartstone.

Per la categoria dei migliori attori protagonisti hanno vinto la statuetta Rami Malek e Olivia Colman. Invece i migliori attori non protagonisti sono stati Mahershala Ali, Regina Kinge e il miglior regista Alfonso Cuaron.

Per quanto riguarda il miglior film d’animazione l’Oscar è stato aggiudicato al film “Spider-Man: Un nuovo universo”. Mentre passando ad altre categorie come il miglior film documentario, la statuetta d’oro l’ ha vinta “Free Solo”, “Roma” per il miglior film straniero, “Skin” ha vinto il miglior corto metraggio e per il miglior cortometraggio documentario ha vinto “Period. End Of Sentence”.

Per la categoria miglior effetti speciali ha vinto ha vinto “Firts Man – il primo umo” e il miglior costume è stato aggiudicato Ruth Carter.

Una notte speciale quella di quest’anno che ha visto in passerella i più grandi aggiudicarsi dei premi più che meritati, un evento che non smette d’incantare gli spettatori e che “brilla” di anno in anno.

Commenta questo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here